2^ Cat. – Cade il S. Alessio a Piedimonte. Mangiò e Cannata fanno sorridere il Savoca. Agostiniana a valanga.

Nella seconda giornata di ritorno del campionato di Seconda Categoria non sono mancate le sorprese, ben tre partite giocate nell’anticipo di oggi pomeriggio, altrettante vittorie: Agostiniana Calcio, Akron Savoca e Piedimonte Etneo.
Gli occhi erano puntati sulla trasferta della capolista S. Alessio che cede l’intera posta in palio ai padroni di casa del Piedimonte Etneo che conquista i tre punti con un gol di Monforte al 30’ del primo tempo ponendo fine alla striscia di ben otto vittorie consecutive della compagine del Presidente Mimmo Costa che rimane saldamente al comando con i suoi 28 punti. Il Piedimonte alla sua seconda vittoria consecutiva, dopo aver espugnato la settimana scorsa il terreno dell’Akron Savoca concede il bis contro Pistone e compagni, posizionandosi in seconda posizione (20 punti) insieme all’Akron Savoca che ha vinto nettamente il derby della Valle dell’Agrò con il Calcio Sparagonà.
Pronto riscatto della compagine di mister Sebastiano Perrone che si porta in vantaggio al 5’ sugli sviluppi di un calcio di punizione di Riccardo D’Amico che trova la deviazione di Nico Rovito con la pronta respinta del portiere santateresino come un avvoltoio arriva il bomber Peppe Mangiò che porta in vantaggio l’Akron. Il raddoppio arriva nella ripresa: al 65’ dagli undici metri trasforma Dario Cannata che sigla la sua doppietta personale all’80’ in velocità supera Massimo Spadaro perfetta esecuzione per il 3-0 definitivo.
Una vittoria importante per i savocesi che si rilanciano in classifica, secondo posto con 20 punti in coabitazione con Piedimonte, Letojanni e F24 Ghibellina quest’ultime due squadre  con una gara in meno, in campo domani pomeriggio con lo Sporting Club Giardini la squadra di Alessio Camarda e a Furci con la Nuova Indipendente la compagine peloritana del Ghibellina.

Gara senza storie quella dell’Agostiniana Calcio che ritorna alla vittoria dopo tre sconfitte consecutive, supera al Comunale di S. Alessio per 6-0 il fanalino di coda Inter Club G.E.. Una gara giocata fino al 55’ quando il direttore di gara si è visto costretto a sospendere l’incontro per inferiorità numerica della squadra ripostese. Per l’Agostiniana sono andati a segno nel primo tempo Principato, Admin Zhouir, Camelia e  Rizzo. Nella ripresa ancora Camelia e Carnabuci.