Eccellenza: Tre giornate a Mangano (Milazzo), due a Peppe Totaro (Pol. Castelbuonese).

Resi noti i provvedimenti disciplinari dell’ultimo turno del campionato di Eccellenza delle gare in programma Sabato 24 e Domenica 25 Gennaio 2015.

Giocatori Squalificati:

Tre Giornate:Mangano (S.S. Milazzo)

Due Giornate: Totaro (Pol. Castelbuonese) e Quertani (Dattilo).

Una Giornata: Lima (Monreale Calcio), Cocuzza (Acireale), Contino (Città di Siracusa), Guastella (Città di Vittoria),Polito (Atl. Campofranco), Martorana (Ribera), Nirelli (Giarre), Lamia (Paceco), Calderone (Milazzo)
Giocatori squalificati per una gara per recidiva in ammonzione:

Villani (Giarre), Cricchio e Lo Giudice (S. Giovanni Gemini), Firingeli (Serradifalco), Camarda (Milazzo), Emmolo (Alcamo), Calogero e D’Angelo (Città di Messina9; Privitera (Città di Scordia), Contino (Città di Siracusa),

Allenatori squalificati:

Mario Sanginisi (Sporting Viagrande) fino al 5 Febbraio 2015 “Per proteste nei confronti dell’arbitro”.

Squalifica Dirigenti:

Alessandro Ragonesi (Acireale):fino al 15 Febbraio 2015 “  Per contegno offensivo nei confronti di ufficiali di gara!.

Massimo Lamia (Riviera Marmi): fino al 10 Febbraio 2015 “Per contegno irriguardoso nei confronti dell’arbitro”.

D’Alessandro Luigi (Città di Messina) e Gaetano Mendolia (Pro Favara): fino a l5 Febbraio 2015 “Per proteste nei confronti dell’arbitro.

Ammende alle Società:

180,00 Euro al Modica:Per manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori, nei confronti di un A.A.