Serie D: Il Team Scaletta espugna Alì. Per l’Alias “il disastro” continua.

Quarta sconfitta consecutiva per la squadra aliese, che si fa battere per 4 – 2 dal Team Scaletta sul proprio terreno. La compagine scalettese, sempre quarta, si avvicina alla Parrocchia S. Alessio.


La gara: L’Alias perde in casa il ritorno contro il Team Scaletta: è il quarto ko dopo quelli contro Parrocchia Sant’Alessio, Gallodoro e Sant’Alessio. Nel bilancio negativo bisogna mettere anche gli infortuni di G. Briguglio e di A. Tavilla. Una situazione certamente non positiva quella della squadra aliese, mentre il nervosismo cresce nei giocatori, che si sforzano di dare il massimo, ma con scarsi risultati. A metà del primo tempo segna la squadra scalettese con Dario Cifalà, rete subito dopo pareggiata da M. Bonarrigo, ma il Team reagisce con l’instancabile Dario Cifalà, che segna il goal del 2-1.
Al ritorno dagli spogliatoi l’onnipresente M. Bonarrigo, con un potente tiro da fuori area, beffa il portiere sul primo palo e assicura il pareggio del 2-2. La squadra ospite insorge con prontezza e segna ben due reti con Domenico Cifalà e il secondo capocannoniere del campionato, l’infaticabile Dario Cifalà. La partita si chiude sul 4-2 con l’amaro in bocca per l’Alias, che ora deve recuperare gli assenti e conservare l’attuale ottavo posto in classifica o meglio avanzare con determinazione.
Articolo di Filippo Roma.