Alfonso Di Benedetto e la Sgb Rallye al Ronde delle Miniere.

Sabato 14 e domenica 15 marzo la Scuderia siciliana S.G.B. Rallye sarà impegnata in trasferta per la sesta edizione della Ronde delle Miniere con uno dei suoi migliori piloti di punta.

La gara organizzata dalla Scuderia Invicta, si svolgerà in provincia di Piacenza, tra i comuni di Carpaneto, Castell’Arquato, Piacentino, Gropparello, Lugagnano Val d’Arda e Vernasca.  Sarà una ronde certamente molto interessante sia per la lunghezza della prova, quasi 15 km, che per la sua difficoltà trattandosi di un percorso veloce, con molti tagli ma anche con parecchie sconnessioni del manto stradale.

La Scuderia di San Piero Patti schiererà al via due equipaggi, tra questi di sicuro interesse è la partecipazione del forte driver agrigentino Alfonso Fofò Di Benedetto che sarà al via a bordo della sua Peugeot 207 S2000 gestita dall’ErreEffe Rally Team di Agostino Roda.

Per Di Benedetto è un gradito ritorno sulle strade dell’appennino avendo già vinto due volte negli anni precedenti il Rally dell’Appennino Reggiano, queste le sue parole sulla gara:

“Sono felice di essere qui per questa bella Ronde. Sarà una gara tosta, la prova è molto bella, lunga, veloce. Non è affatto semplice è una prova per rallysti esperti. L’elenco iscritti è di quelli di gare importanti e cercheremo in tutti i modi di attaccare e di essere protagonisti della gara. La macchina grazie alla ErreEffe è davvero in gran forma, certo rispetto alle R5 siamo un pochino indietro, ma questo non ci spaventa affatto; le conclusioni le trarremo solo dopo la fine della gara”.

La gara valida per la Lombardia Ronde Cup e il Campionato ERMS si svilupperà lungo la prova speciale “Velaia” di 14,9 km, start della ps1 alle ore 8:30 di domenica.