Ben 125 racchette al Torneo Regionale di Messina. Quartuccio primeggia.

Più che soddisfacente la partecipazione al quarto Torneo Regionale Individuale Predeterminato di terza e quarta categoria, maschile e femminile, disputato a Messina nello scorso week-end. 125 le racchette isolane che hanno dato vita ad una manifestazione agonisticamente intensa e di buon livello tecnico.


Mattatore del singolare maschile terza categoria Giuseppe Quartuccio (T.T. Top Spin) che chiude davanti a due atleti peloritani, Alessandro Arcigli (Club 99) ed il compagno di squadra Claudio Rampello. Bella e spettacolare la finale tra Quartuccio e Arcigli conclusa vittoriosamente al quinto set dall’allievo di mr. Marcello Puglisi.

Successo peloritano anche nei pari categoria femminile con Elena Rozavona (Astra) che supera in finale 3-2 la palermitana Caterina Bono.

Nella prova di quarta categoria maschile, secondo e terzo posto per gli atleti del T.T. Top Spin Gianluca Zaccone e Claudio Rampello, e, in campo femminile. terzo posto per Barbara Ruvolo (Astra).

Nel prossimo fine settimana torna l’attività a squadre maschili. In A/2, partita da ultima spiaggia per il Club 99 che a La Spezia giocherà le ultime speranze di salvezza. Nel campionato di B/1, il T.T. Top Spin sfiderà fuori casa la Lib. Matera, seconda forza del girone. In B/2, incontri interni per Tauromenion e S. Michele che ospiteranno, rispettivamente, la Fiaccola Castellana Grotte “B” e lo Sportenjoy, mentre il T.T. Top Spin, ad Enna, affronterà l’Eos. Infine, in C/1 insidiose trasferte per il T.T. Top Spin impegnato a Palermo e per la T.T. Universitaria a Vibo Valentia.