3^ Cat. – Respinto il reclamo del Graniti per la gara con l’Itala. Un turno a Bongiorno, Frontaurea e Saglimbeni.

Il Giudice Sportivo di Messina – Francesco Capillo – ha respinto il reclamo presentato dal Graniti Calcio riguardante la gara del 19 febbraio 2015 contro l’Itala.

Ecco quanto si legge nel comunicato: Sciogliendo la riserva di cui al C.U. n.48 del 19/02/2015; esaminato il reclamo della Società Graniti Calcio, che ha lamentato il mancato accertamento, richiesto all’arbitro, consistente nell’effettuazione di una fotografia che lo immortalasse unitamente al calciatore della Società Sportivo Culturale Itala De Luca Giuseppe, asserendo che ha partecipato alla gara, in luogo del citato De Luca, un’altra persona avente analogo nome e cognome; esaminato il supplemento di referto arbirtale, opportunamente richiesto al direttore di gara, dal quale si desume in maniera incontrovertibile che allo stesso nessuna richiesta al riguardo è stata formulata dalla Società Graniti Calcio.
In seguito alla rinuncia alla disputa del Campionato da parte della Pol. Sampietrese, le gare ancora da disputare saranno considerate perse per 0-3 in favore della Società avversaria. Oltre alla sanzione pecuniaria di 1500,00 Euro con l’esclusione dal torneo.

Giocatori Squalificati:

Una Giornata: Bongiorno (Antillo Val D’Agrò).

Squalifica per una gara per recidiva in ammonizione:

Frontaurea e Saglimbeni (Città di Roccalumera)