Serie D – La Perla Alcantara vince il derby con la Desport. Il Real Rometta cede alla capolista. Frenata dell’Akron Savoca.

Vincono le prime tre della classifica nella 17^ giornata del campionato di Calcio a 5 femminile del Comitato di Messina.  La capolista Montagnareale, Venetico e San Lorenzo le prime tre compagini sul podio della classifica hanno ottenuto successi esterni confermando la propria superiorità tecnica in una lotta di vertice tra Montagnareale e Venetico che si contenderanno fino all’ultima giornata la vittoria del campionato.
Giornata amara per l’Akron Savoca sconfitta dal Monforte della scatenata De Gaetano. Spettacolare il derby della Valle dell’Alcantara tra la Desport Gaggi e Perla Alcantara con il successo finale delle Perline. Decina di reti del Saponara sul campo del fanalino di coda S. Antonino  che mette minaccia il quinto posto della Perla Alcantara distante solamente di due lunghezze.

I numeri della giornata: Nell’ultimo turno sono state segnate ben 48 gol di cui solo 13 realizzate dalle squadre di casa.  Altro dato della giornata ben tre squadre non sono andate a segno: Akron Savoca, Sant’Antonino e Triscele. Attualmente in prospettiva play-off con l’attuale classifica non è sufficiente il quinto posto alla Perla Alcantara di poter disputare la semifinale play-off con la seconda in classifica (attualmente il Venetico) il distacco è superiore ai 10 punti secondo il regolamento (la differenza è +14), numeri che qualificano direttamente alla finale paly-off  il Venetico contro la vincente allo stato attuale di San Lorenzo – Akron Savoca.

Le gare: C’era tanta attesa nella Valle dell’Alcantara per il derby Desport Gaggi – Perla Alcantara alla fine il verdetto del campo ha sancito la vittoria delle Perline di mister Angelo Cassarà vincono per 9-2. Protagonista in assoluto nelle file della Perla la Costanzo autore di un poker di reti, poi gioiscono la Curcuruto, Cacciola, Guzzetta, Cannizzaro, e La Manna. La Desport  Gaggi trascinata dal suo capitano Carmen Saglimbeni ha cercato di chiudere gli spazi agli avversari cercando di contrastare con il carattere ed carica agonistica le più quotate Perline, colpendo per due volte con la Curcuruto con la Pisani,  titolare oggi in sostituzione della Lanzafame, nulla può sulle conclusioni vincenti.

Vinto il derby, adesso la mente delle Perline è alla gara della prossima settimana, una prova di maturità con la seconda forza del campionato il Venetico. Una gara determinante per la Perla Alcantara in ottica play-off. Per la cronaca nella gara di andata il Venetico espugna il Garden Sport di Trappitello con un gol segnato nell’ultimo secondo di gara.

Come detto, giornata amara per l’Akron Savoca del Presidente Alberto Impellizzeri, una battuta d’arresto sul campo del Monforte che vince per 4-0 grazie alle quattro reti della De Gaetano. Le ragazze di mister Natale Briguglio nonostante la sconfitta conservano la quarta posizione con 28 punti anche se le dirette inseguitrici sfruttano pienamente la frenata dell’Akron.

La capolista Montagnareale non perde colpi neanche sul campo difficile del Real Rometta alla ricerca di un risultato di prestigio, risultato finale 7-4 per i primi della classe. Non è stato facile per il Montagnareale  superare la resistenza delle romettese che hanno colpito per ben quattro volte con Di Stefano, Rinaldo, Misseri e Tricomi. La caparbietà della squadra di mister Fatuzzo è stata piegata dalla tripletta di Oliveri e dalle reti di Segreto, Zodda, Marguccio e Lo Presti.

Vittoria esterna dell’immediata inseguitrice  Venetico che passa con un secco 5-0 sul parquet messinese della Triscele,  grazie alla doppietta della Accordo ed i gol di Famà, Misiano e Bonanno.

Vince in trasferta anche il San Lorenzo, una vittoria che vale più per il morale  che per la classifica visto che l’Atene è fuori classifica.  Una gara giocata sull’equilibrio  anche se il San Lorenzo chiude sul doppio vantaggio la prima frazione di gara grazie ai gol di Eliana Vitale e Anna Morello. Ad inizio ripresa arriva il tris del capitano Alba Parafioriti. L’Atene non demorde ed va in gol con Guida. Ci pensa ancora Anna Morello ad allungare le distanze siglando il 4-1.  L’Atene non è mai doma va per altre due volte in rete con La Falce e Micale mettendo paura agli ospiti che alla fine riescono a portare a casa l’intera posta in palio.

Classifica: Montagnareale 43, Venetico 40, San Lorenzo 34,  Akron Savoca 28, Perla Alcantara 26, Saponara  24, Monforte 22, Triscele 16, Real Rometta 12, Desport Gaggi  4, Sant’Antonino 0. Atene fuori classifica.