Serie D – Nike Giardini in C2, Akron allo spareggio play-off. Per il Mongiuffi derby e quarto posto. Inutile vittoria della Parrocchia.

La penultima giornata del campionato di Serie D di Calcio a 5 Maschile del Comitato di Messina ha emesso i suoi verdetti di un lungo, ma spettacolare ed emozionante torneo.
Con una giornata d’anticipo la Nike Giardini supera il Team Scaletta è vola in Serie C2 con numeri da record. Verdetto anche per quanto riguarda i play-off: l’Akron Savoca che ha conteso sino all’ultimo la leadership ai giardinesi con il secondo posto  passa direttamente alla finale spareggio con la vincente dei play-off del Girone A (gara prevista in campo neutro il prossimo 25 Aprile), grazie a +23 sulla  quinta in classifica (Team Scaletta) e +14 sulla terza (Parrocchia S. Alessio) visto il regolamento  (distacco pari o più di 10 punti) tra la 2^-5^ e 2^-3^ accede direttamente alla fase successiva per incontrare una tra Saponara, Città di Villafranca, Sporting Club Villafranca e Pro Mende (attualmente le qualificate ai play-off del  Girone A).

Per il resto la giornata ha visto la vittoria dell’Alias sul Casalvecchio, la vittoria del Mongiuffi nel derby con il Gallodoro.  Stasera alle ore 21.00 in programma l’ultima gara della giornata LImina – Città di Roccalumera.

Le gare:  Iniziamo da quello che è successo al Garden Sport di Trappitello dove la capolista Nike Giardini ha vinto 8-2 con il Team Scaletta che  subisce le doppiette di Sturiale, Intelisano, Alessandro e Giuseppe Puglisi. Per il Team Scaletta va a segno con una doppietta Dario Cifalà. Risponde l’Akron Savoca che vince il derby dell’Agrò con il S. Alessio per 5-2. Balastro, Messina e tripletta di Mazzeo , tre punti non sufficienti per poter sperare ancora ad un aggancio alla capolista +5, ma importanti per consolidare la piazza d’onore ed il distacco dalle rivali che lanciano i savocesi all’accesso alla finale spareggio.

La Parrocchia S. Alessio con la speranza (di fare i play-off)  ridotta al luminicino si impone nell’anticipo di Venerdì in casa della Pgs Aliese (5-2). Passano in vantaggio con il veterano ma sempre efficace Roberto Nicotra. Poi subisce la rimonta della squadra di mister Giuseppe Trimarchi con i gol di Tonino Raffa e Carmelo Romeo.  La reazione alessese porta alle marcature di Lombardo (doppietta), Lo Cascio e Saccà.
Vittoria nel derby per il Mongiuffi (6-3) con il Gallodoro che vale il quarto posto in graduatoria. Un successo che consente ai ragazzi di mister Mario Curcuruto di superare in classifica il Team Scaletta. Equilibrio per gran parte della  gara  con gli ospiti privi di alcuni titolari, poi la squadra di casa mette uno-due che non lascia alternativa al Gallodoro che colpisce anche per ben 4 volte i legni. La vittoria del Mongiuffi arriva grazie alla tripletta di Vincenzo Chiavetta, alla doppietta di Mario Curcuruto e uno gol di Trovatello. Per gli ospiti in gol Giuseppe Currenti (doppietta) e Mattia Aleo.

Vittoria che vale il sorpasso in  classifica per l’Alias che espugna il terreno del Casalvecchio con il risultato di 6-3.  Partenza sprint di Carmelo Rao e compagni che si portano sul doppio vantaggio grazie alle reti di Giuseppe Roma e Piero Andronaco. Poi la reazione dei casalvetini che ristabiliscono la parità con Massimo Santoro e Carmelo Chillemi. La gara vive di un momento di equilibrio al gol di Fabio Panebianco risponde Luca Santoro. Poi si scatena Mario Bonarrigo (doppietta per lui) il secondo gol lo realizza su calcio di rigore. Il 6-3 finale vede la firma di Fabio Panebianco.

Stasera alle 21 in campo Limina – Città di Roccalumera per completare la penultima giornata.