D3 – Di Pasquale illude il Tennis Team Furci sconfitto nei Quarti a Capo d’Orlando.

Il Tennis Team Furci torna con una sconfitta dalla difficile trasferta di Capo d’Orlando, dove era impegnato con il Nuovo Club Tennis “A” nei quarti di finale del tabellone play-off del campionato di Serie D3 maschile.
La formazione di casa si è imposta per 3-1 conquistando così uno dei cinque posti in palio per la qualificazione al tabellone regionale a 32 squadre, da cui il prossimo ottobre usciranno le otto compagini che verranno promosse in D2.
Il Tt Furci partiva subito bene con la straordinaria vittoria di Francesco Di Pasquale sul più quotato tennista Vittorio Augugliaro, classifica federale 3.2, battuto dopo un lungo e teso match con il finale di 7/5-4/6-7/6. Nel secondo singolare, invece, Angelo Grimaldi cedeva a Salvatore Gasparo Morticella con il punteggio di 7/5-0/6-2/6, consentendo così agli orlandini di riportare la situazione in parità. Nel terzo incontro individuale Tindaro Amato aveva però la meglio sul tennista del Tt Furci Antonio Garufi, aggiudicandosi il match con un periodico 6/2. Decisivo si è rivelato il doppio, dove la coppia ospite Grimaldi/Di Pasquale ha incassato una sconfitta dal duo Tindaro Amato/Fabiano Triscari per 6/3-6/4, punteggio che ha fissato il definito 3-1 per il Nct Capo d’Orlando “A”.
Per la squadra del presidente Angelo Grimaldi non sono comunque chiuse le speranze di guadagnare il passaggio al tabellone regionale. Domenica 5 luglio si giocheranno infatti le semifinali tra le perdenti ai quarti: al “Carmelo Barbera” di Furci Siculo arriverà una tra Ctv Messina “B” e Circoletto dei Laghi “A” e in caso di vittoria il Tt Furci andrà in finale per la conquista del quinto posto nel tabellone.