Sgb Rallye in massa al Rally “Terre del Platani”.

Tutto pronto per il Rally terre del Platani, secondo trofeo Franco Granata. La gara organizzata dalla Tempo srl, e valida come prova del Campionato Siciliano si correrà nel weekend dell’11 e 12 luglio.
Tra le storiche importante presenza per Vincenzo Ancora una volta la scuderia S.G.B. Rallye risulta essere il team con più equipaggi al via, saranno infatti ben In classe super1600 Carmelo Mattina in coppia con Christian Carruba, navigatore fresco vincitore della Targa Florio, saranno al via con una Renault Clio della Ferrara Motors puntando alla top ten finale oltre che all’affermazione nella propria categoria.
Ritorno ai rally per il vicepresidente della scuderia messinese, Dino Nucci che torna in coppia con il fido Antonio Gelardi e prenderà il via a bordo di una Renault New Clio R3c del team ennese LaBarbera.
Atteso ritorno in classe A7 per il forte pilota favarese Gabriele Morreale che in coppia con il navigatore di Sant’angelo Giuseppe Scolaro saranno al via a bordo di una performante Renault Clio Williams del team Pascoli puntando decisamente alle posizioni alte della classifica.
Grande lotta si preannuncia anche in classe N3 dove si prevede una sfida in famiglia tra i due equipaggi della scuderia sgb, il locale Dario Granata in coppia con Girolamo Lo Piparo a bordo di una Renault Clio Rs e Pasquale Craparo in coppia con Giovanni Lo Verme sempre su Renault clio Rs.
In una agguerrita classe A6 tra i favoriti anche per la top ten assoluta il forte pilota locale Ivan Brusca in coppia con Ignazio Midulla al via con la loro performante Peugeot 106 rally, stessa classe anche per Giuseppe Fallea in coppia con Angelo Costanza, anche loro cercheranno di difendersi e di vincere a bordo di una Peugeot 106 Rally e Francesco Tuzzolino in coppia con Damiano Imbergamo su Peugeot 106 rally della Phyton Motor Sport.
Sicuri protagnosti in una affollata classe N2 saranno gli equipaggi della SGB, infatti al via ci saranno Giuseppe Pepi e Antonio Nobile su Peugeot 106 rally del Team BlueOrange, Calogero Quaranta e Antonio Alba a bordo di una Peugeot 106 Rally, Carmelo Di Grazio in coppia con Giancarlo Gagliano su identica vettura, stessa classe anche per Salvatore Tuzzolino in coppia con Mirko Palumbo su Peugeot 106 Rally della Phyton motor sport, identica vettura anche per Giuseppe La Manna e Federica Fiorenza.
In classe A5 favorito d’obbligo il forte pilota Salvatore Pecoraro al via su MG Zr in coppia con Francesco Pitruzzella e i locali Mario Bellanca in coppia con Francesco Riili su Peugeot 205 rally.
In classe N1 Ignazio Bellavia in coppia con Gaetano Bellomo al via a bordo di una Peugeot 106 rally del team BlueOrange.
Licata affiancato da Luigi Minnella al via della gara agrigentina a bordo di una Fiat X 1/9 gestita dalla Faical Corse.
18 gli equipaggi che la compagine di San Piero Patti schiererà al via della competizione agrigentina.
Atteso debutto al volante della potente Mitsubishi Lancer Evo IX per Daniele De Francisci che sarà affiancato dalla fidanzata Letizia Baldacchino al via nella classe N4.