Resi noti i ripescaggi (ben 14 squadre), 10 hanno rinunciato. La Jonica nel girone B con le squadre tirreniche.

Il Consiglio direttivo della Lnd Sicilia ha ufficializzato i ripescaggi e le società escluse ai fini del completamento degli organici di Promozione per la prossima stagione 2015-16: quattro gironi di cui due da 15 (Girone B e D) e due da 14 squadre (A e C).
La Jonica è stata inserita nel Girone B in quello occidentale con le squadre tirreniche e palermitane.
Squadre non iscritte: ben 10 Castelbuono 1975, Favignana, Pro Mende Calcio, Siculiana, Trecastagni, Ligny Trapani 2013, Mamertina, Città di Vittoria, Serradifalco e Atletico Gela.
Squadre ripescate: 14 le squadre ammesse in Promozione: Acquedolcese, Atletico Caltanissetta, Audace Partinico Borgetto, Calcio Biancavilla 1990, Canicattì, Città di Casteldaccia, Città di Mascalucia, Città di S. Filippo del Mela, Marina di Ragusa, Pro Villabate Calcio, Sport Club Nissa 1962, Comiso Calcio, Real Avola e Bolognetta.
Composizione dei quattro gironi:
Girone A (14 squadre) – Ares Menfi 2011, Audace Partinico Borgetto, Bolognetta, Borgata Terrenove, Castellammare Calcio 94, Cefalù Calcio, Città di Carini, Città di Casteldaccia, Monreale Calcio, Nuova Sancis, Prizzi, Pro Villabate Calcio, Real Finale, Riviera Marmi.
Girone B (15 squadre) – Acquedolcese, Barcellona P. G., Camaro 1969, Città di Messina, Città di Mistretta, Città di S. Agata Militello, Città di S. Filippo del Mela, Jonica Fc, L’Iniziativa, Merì, Messana, Pistunina, Santangiolese, Sinagra Calcio, Torregrotta.
Girone C (15 squadre) – Aci S. Antonio, Adrano calcio, Atletico Pedara, Belvedere Città Giardino, Calcio Biancavilla 1990, Città di Catania, Città di Mascalucia, Club calcio Belpasso, New Pozzallo, Pachino, Real Aci, Real Avola, Real Città di Paternò, S. Gregorio, Sporting Trecastagni.
Girone D (15 squadre) – Aragona,Atletico Gela, Atletico Caltanissetta, Canicattì, Casteltermini, Comiso, Licata Calcio, Macchitella Gela, Marina di Ragusa, New, New Team Ragusa, Polisportiva Palma, Ragusa 2014, Ravanusa, Santa Croce, Sport Club Nissa 1962.