L’Akron Savoca già al lavoro in attesa del ripescaggio in C2.

L’Akron Savoca ha presentato domanda di ripescaggio in Serie C2 di Calcio a 5. Dopo il brillante campionato della scorsa stagione in Serie D, secondo posto in classifica al termine della regular season alle spalle della Nike Giardini, direttamente qualificato alla finale provinciale (grazie al distacco di +10 sulla terza e quinta in classifica) supera con un perentorio 5-2 lo Sporting Club Villafranca che porta l’Akron al triangolare promozione che non è stato benevolo per la squadra dell’ex Presidente Alberto Impellizzeri.
Dopo l’amarezza della mancata promozione diretta, la Società del neo presidente Massimo Santoro  con in nuovi soci ha deciso di tentare la via del ripescaggio in Serie C2.
Le possibilità che l’Akron Savoca disputi la C2 sono elevate, negli ambienti savocesi c’è la massima fiducia per i ragazzi di mister Arturo Carciotto, alla sua terza stagione sulla panchina,  di confrontarsi in un altro campionato.
In attesa della fumata bianca, l’Akron Savoca di Calcio a 5 maschile da lunedi scorso ha già iniziato a sudare sotto le direttive di mister Arturo Carciotto, la location il polifunzionale di Mortilla dove vecchi e nuovi stanno sudando per smaltire le tossine estive, oltre a preparare nei modi migliori il campionato di Serie D o C2.
Tra i confermati il capitano Natale Briguglio, il sempre verde Saida, Antonio Balastro, Cristian Messina, il neo sposino Giuseppe Mazzaglia, New-entry per la nuova stagione il portiere Emanuele Monaco.