Incredibile Jonica fuori dalla Coppa: in vantaggio per 2-0 si fa rimontare dal Real Aci.

Incredibile Jonica: in vantaggio per 2-0 dopo 10’  si fa rimontare dal Real Aci che per quattro volte colpisce con Licciardello che prima accorcia, poi al 40’ Belluso mette a segno il gol del pareggio su calcio di rigore, al 52’ il gol del vantaggio di Costanzo, al 78’ il gol qualificazione di  Spartà su perfetto calcio piazzato.

La Jonica? Diciamo che ha buttato via la qualificazione, i ragazzi di Mimmo Moschella all’andata si erano imposti di stretta misura, ieri le cose si erano messi subito bene, dopo 1’ quando una punizione di Monaco viene intercettata da Spartà che di testa mette alle spalle del proprio portiere. Passano poco meno di otto minuti arriva il raddoppio sugli sviluppi di un calcio d’angolo colpo vincente del neo acquisto Lu Vito per il 2-0.

Sembra fatta per la squadra jonica, invece, succede quello che non ti aspetti, un calo di concentrazione? Amante e compagni forse erano  sicuri di aver ormai in tasca il passaggio del turno. Sta di fatto che al 18’ gli acesi accorciano le distanze con un gol in acrobazia di Licciardello che non lascia scampo al giovane Gugliotta. Prima dell’intervallo la prova di carattere del Real Aci viene premiato: Belluso viene atterrato in are da Gugliotta in uscita, lo stesso giocatore trasforma la massina punizione. Si va al riposo sul punteggio di 2-2 con la Jonica ancora in tasca la qualificazione.

Nella ripresa, passano pochi minuti arriva il vantaggio del Real Aci con Costanzo la cui parabola supera Gugliotta. Adesso i padroni di casa credono al sorpasso: la Jonica non sembra capace di reagire fino ad cedere completamente al 78’ quando Spartà si fa perdonare l’autorete, con una splendida punizione  che supera la barriera e portiere siglando il 4-2 che vale il passaggio del turno, vantaggio che rimane fino al fischio finale che manda a casa la Jonica in vena di sprechi e promuove il Real Aci più volitivo che pur sotto di due gol non ha mai mollato.

Real Aci  –  Jonica Fc 4-2
Marcatori: 1’ aut. Spartà, 11’ Lu Vito, 18’ Licciardello, 40’ Belluso su rigore, 52’ Costanzo, 78’ Spartà.
Real Aci: Marletta, Spartà, Viviano, Morina, Tola, Bisicchia, Licciardello ( 85’ Sorbello), Benedettino, Costanzo, Belluso ( 84’ Calabretta), Febbraio (60’ Russo). All: Zingherino.
Jonica Fc: Gugliotta, Loria, Lombardo, Herasymenko, Sanfilippo, Garufi, Monaco (60’ Bartorilla), Cambria, Lu Vito, Amante (62’ Savoca), La Forgia. All: Moschella.
Ammoniti: Spartà, Viviano, Costanzo, Belluso e Russo (Real Aci), Loria e Bartorilla (J).
Espulso: Mister Zingherino per proteste
Arbitro: Fragalà di Acireale.