Nico Rovito, lascia l’Akron Savoca. Ha firmato per la Jonica.

Era nell’aria da tempo, alla fine è arrivata la fumata bianca tra la Jonica e l’Akron Savoca. Il capitano savocese Nico Rovito la prossima stagione giocherà nel campionato di Promozione con la maglia della Jonica Fc.
L’accordo del passaggio del centrocampista alla formazione di mister Mimmo Moschella è stato raggiunto nella tarda serata di ieri, alla fine la volontà del giocatore di non vestire più la casacca della squadra del suo paese è stata esaudita.

Un giocatore dal forte carisma, per tre anni ha indossato i gradi di capitano dell’Akron Savoca, una  pedina inossidabile nella gestione dell’ex Presidente Alberto Impellizzeri, contribuendo alla vittoria del campionato di Terza Categoria nella stagione 2013-14, allo stesso tempo la delusione delle sconfitte nei play-off .

Nel suo cammino, il centrocampista savocese ha indossato per diverse stagioni la maglia del Limina, poi Savoca qualche stagione poi le sirene dello Sportinsieme e S. Teresa Calcio. Poi il ritorno nella squadra del suo paese diventando subito il portabandiera, adesso la decisione di cambiare aria: diverse le squadre che hanno corteggiato l’ex capitano savocese in questi mesi, ma il cordone ombelicare con l’Akron Savoca era più forte delle richieste.

In quel di Savoca, il ruolo di Nico Rovito andava oltre a quello di giocatore, infatti, era responsabile della Scuola Calcio, mansioni confermate anche dalla nuova dirigenza guidata dal Presidente Massimo Santoro. Un legame particolare tra lui e l’Akron Savoca che sembrava indistruttibile, invece, anche lui è stato contagiato dalla scia delle dimissioni iniziati dall’ex Presidente Alberto Impellizzeri per finire a quelli del segretario Nino Muscolino.

In poche parole, il capitano savocese legato al passato, non si riconosce nel progetto del nuovo Presidente Massimo Santoro. Un vero capitano non abbandona la nave……..nel cammino di crescita di una  Società…….alla fine la verità è emersa………c’è gente che dice mille cose bellissime e giustissime……e poi si comporta diversamente….in casa Akron Savoca si è girata pagina……..non gradita a molti. Meglio così…….anche senza lo storico capitano l’Akron Savoca continuerà ad essere una realtà importante del calcio jonico.

di “Mimmo Muscolino”