Il Val di Nisi annuncia sei acquisti su tutti il bomber Marcantonio Prestipino.

Che colpi di mercato per il Val di Nisi, compagine nata dalla fusione delle due Società calcistiche della Mediterranea Nizza e Alì Terme. La compagine del Presidente Mario Manoti al via nel campionato di Seconda Categoria si presenta sicuramente ai nastri di partenza con certe ambizioni, visto i giocatori che vestiranno la casacca del Val di Nisi la cui panchina è stata affidata a Sebastiano Perrone.
L’ex giocatore dello Sportinsieme, la scorsa stagione allenatore dell’Akron Savoca nella sua gestione tecnica sarà coadiuvato dal giovane Enrico Santoro che ha deciso di intraprendere la carriera di allenatore dopo aver giocato per diversi stagioni nello Sportinsieme, Ciumaredda, Calcio Sparagonà.
Chi sono i nuovi arrivati al Val di Nisi che giocherà le gare casalinghe al Comunale di Nizza: su tutti certamente il bomber Marcantonio Prestipino la passata stagione in Promozione con la Jonica Fc. Il suo curriculum calcistico parla da solo: vanta esperienze in formazioni di Eccellenza come il Città di Castello e di Serie D nel San Sepolcro, oltre alla partecipazione degli stage tecnici dell’As Roma e Parma.
Nella sua giovane carriera Prestipino ha indossato la maglia dello Sportinsieme (Prima Categoria) e del Limina (Promozione). Nel 2010 con 15 gol vince la classifica cannonieri del campionato di Terza Categoria, consentendo alla squadra del suo paese l’Asd Furci di vincere il campionato di Terza Categoria. Stagione che lo porta in Eccellenza con la maglia del Taormina in Eccellenza, poi  approda nelle file del Trappitello diventando il punto di riferimento del gioco della formazione allenata da Vittorio Schifilliti. Con la maglia del Trappitello ha totalizzato 15 reti sfiorando di un solo punto l’ingresso nei play-off.
Poi nella stagione sportiva 12-13 il suo ritorno allo Sportinsieme una stagionetravolgente contribuendo alla salvezza della squadra santateresina. La passata stagione la parentesi alla Jonica, adesso la nuova esperienza con il Val di Nisi dove farà coppia con l’altro attaccante Ivan Briguglio, una coppia tecnica, possente ed esperta per mister Perrone.
La copertina degli acquisti va a Prestipino un lusso per la categoria, ma non sono da meno l’acquisto del difensore Carmelo Todaro proveniente dalla Jonica, in precedenza anche lui ha giocato a Nizza con la Mediterranea. Dalla compagine santateresina arriva l’esterno Giovanni Mento, dalla vicina Fiumedinisi l’esterno sinistro Peppe Santoro. Ad rafforzare il reparto di difesa dal Calcio Sparagonà arriva Carmelo Briguglio, mentre a blindare lo specchio della porta arrivano l’esperto Pierino Sturiale l’ultima stagione allo Sparagonà, ha vestito anche le maglie dell’Atletico Roccalumera e S. Alessio. Sempre in porta dalla cittadina del Capo,scuola Sportinsieme arriva il giovane portiere Agatino Sentineri.
Sei nuovi acquisti che vanno a rafforzare ulteriormente i due organici dell’ex Mediterranea Nizza e Alì Terme da cui è nata il Val di Nisi che può contare anche della prestazione del forte difensore Agatino Riposo e del centrocampista Natale Speranza.
Una compagine forte in tutti i reparti che Lunedi 14 Settembre alle ore 17.30 al Comunale di Alì Terme inizierà la preparazione agli ordini di mister Perrone per preparare la nuova stagione sportiva, in serata a Villa Orchidea ci sarà la presentazione della squadra.