La Messana cede 2-0 contro L’Iniziativa: decide la doppietta di Serio

Messana bella ma poco cinica sotto porta; L’Iniziativa, invece, trascinata da Spinella al centro della difesa e, in attacco, da Addamo e Serio (autore di una doppietta), espugna il “Marullo” con uno 0-2 che lascia tanti rimpianti alla squadra di mister Michele Lucà.
Resta la prestazione contro una squadra che lotta in zona play-off, ma i giallorossi restano a secco e non riescono a portare punti a casa. Il tecnico cambia modulo e si affida alle tre punte per mettere sotto pressione la difesa ospite: quindi, nell’undici titolare, Arrigo in porta, Salvatore Bruno, Lo Presti, Bertuccelli (per lo squalificato Mangano) e Lo Surdo sulla linea difensiva; Visconti, Cardia e Molonia in mezzo e Costanzo, Arena e Pagliaro a comporre il trio avanzato.
In avvio, è la Messana a farsi vedere in avanti con Visconti che, dopo pochi minuti, non inquadra la porta, mentre al 5’, Pagliaro, dopo un batti e ribatti in area, tenta la rovesciata che finisce alta sulla traversa. Al 10’ la replica ospite arriva su calcio d’angolo: Addamo, dalla bandierina, trova la deviazione in area di Spinella, ma, contrastato, non riesce a indirizzare in porta. Gli ospiti insistono e, in dieci minuti, si rendono pericolosi in tre circostanze: al 12’ Addamo, su punizione da oltre 25 metri, chiama Arrigo alla parata in due tempi; al 16’ ancora Addamo ci prova su calcio piazzato, respinto dal portiere, che, al 21’, vola per deviare in angolo il destro a giro di Serio. I padroni di casa, però, tengono bene il campo e, al 26’, tentano la via del gol con una punizione di Lo Surdo: sinistro centrale e bloccato da Bucca.
Sulla ripartenza, Serio trova il vantaggio: l’attaccante entra in area sulla sinistra, si gira e, con un destro da posizione defilata, manda la sfera sotto l’incrocio. Tre minuti dopo, ancora Addamo, su punizione, non trova nessun compagno, ma la palla sfila a fil di palo, mentre al 34’ la Messana sfiora il pari con una bella azione avviata da Lo Surdo, che mette in mezzo per la sponda di Visconti e il destro al volo di Molonia, fuori di poco. Primo tempo equilibrato e senza soste e, al 35’, su azione d’angolo del solito Addamo, la palla arriva al limite a Granata, destro di prima ma sulla linea Molonia allontana di testa. L’ultima occasione della prima frazione è della Messana che, al 40’, impegna Bucca con una girata di Pagliaro su assist di Visconti: il portiere, però, blocca a terra.
La Messana, che torna in campo con Libro al posto dell’infortunato Lo Surdo (problema muscolare), si spinge subito in attacco a inizio ripresa e, dopo un minuto, va vicino al pari con Visconti, che raccoglie il primo tentativo di Costanzo: destro alto di poco. Al 51’ scambio stretto tra Cardia e Costanzo, ma la difesa manda in angolo il tiro dell’attaccante. L’Iniziativa, però, in avanti è sempre insidiosa e, al 58’, colpisce il palo con un potente sinistro dal limite di Cappadona e, un minuto dopo, è Serio a sfiorare il raddoppio con un tiro ravvicinato respinto con i piedi da Arrigo. Al 60’ Costanzo fa tutto bene, entra in area, supera il difensore, ma perde l’attimo giusto e Bucca, in uscita bassa, evita il pari. Lo stesso portiere, in questa circostanza, prende una botta in testa e riesce a continuare fino al 72’, quando cede il posto a De Francesco.
La Messana, su un campo sempre più pesante per la pioggia, aumenta il pressing e alza il baricentro, ma la difesa ospite regge bene: al 76’ Molonia, di tacco, suggerisce per Cardia, ma il suo sinistro dal limite non crea particolari problemi a De Francesco. Al 78’ l’episodio che chiude la gara: Arrigo in uscita bassa viene anticipato da Germanò che, prima tocca il pallone, poi si lascia cadere e l’arbitro assegna il rigore. Dal dischetto calcia Addamo, ma il giovane estremo difensore manda sulla traversa; sulla ribattuta, Serio è il più veloce a ribadire in rete. Lo 0-2 è il sigillo finale al match e, nonostante il generoso forcing finale della Messana e i 6 minuti di recupero, il risultato non cambia.
Arriva così la prima sconfitta per i giallorossi sotto la guida di mister Michele Lucà, che pagano una giornata sfortunata in fase realizzativa e vengono puniti oltre i propri demeriti. Da martedì si penserà al prossimo impegno, in programma domenica 6 dicembre al “Caldarera” contro la Santangiolese.
MESSANA-L’INIZIATIVA 0-2

Messana: Arrigo, Bruno S., Lo Surdo (46’ Libro), Molonia, Bertuccelli, Lo Presti, Visconti, Cardia (81’ Nunnari), Pagliaro (77’ Coppolino), Costanzo, Arena. All.: Lucà.
L’Iniziativa: Bucca (72’ De Francesco), Masi, Granata, Bongiovanni, Giuttari M., Spinella (88’ Florio), Cappadona (72’ Biondo), Merenda, Germanò, Addamo, Serio. All.: Giuttari G.
Reti: 27’ e 79’ Serio
Arbitro: Grasso di Acireale
Assistenti: Falzone e Maccarrone di Acireale
Ammoniti: Lo Surdo, Visconti, Bertuccelli, Arrigo per la Messana; Granata, Spinella, Germanò per L’Iniziativa
Recupero: 0’ e 6’