Non basta un gol di Lu Vito alla Jonica di uscire indenne dalla trasferta di Torregrotta.

La Jonica cade in quel di Torregrotta: non basta il gol del capocannoniere del Girone Eugenio Lu Vito che al 84’ riapre la gara, ma non cambia il risultato che ha visto la vittoria dei padroni di casa per 2-1.

La Jonica ha giocato bene, ha tenuto testa alla vicecapolista, una compagine cinica brava a colpire in apertura dei due tempi: al 10’ è Rasà bravo a finalizzare in rete un perfetto traversone calciato dal fondo da Sciliberto. Ancora padroni di casa al 47’ grazie all’iniziativa di Isgrò che si conquista un calcio di punizione battuta da Sciliberto che calibra un perfetto spiovente per Maisano di testa lascia di sasso Luca Potenza.

La Jonica sembra accusare il colpo, ma ritorna in gara al 84’: azione del giovane La Forgia che mette al centro dove trova il marpione dell’area di rigore Eugenio Lu Vito che da pochi passi mette alle spalle di Vinci. La rete dà la carica ai ragazzi di mister Mimmo Moschella credono nel pareggio, i padroni di casa soffrono arretrano il proprio baricentro chiudendo gli spazi agli jonici. Ma il sospirato pareggio per la Jonica non arriva.

La sfida di alto vertice viene vinta dal Torregrotta di mister Giunta seconda -7 dal Sant’Agata.  La sconfitta fa scivolare la Jonica al quarto agganciata a quota 18 dall’Iniziativa, con il Città di Messina che si porta al terzo posto con 20 punti. Nonostante la sconfitta la Jonica ha giocato bene, forse il gol d’apertura ha cambiato i piani tattici di mister Moschella, subito il gol la reazione arriva al 15’ con un perfetta punizione dell’ex di turno Francesco Monaco indirizzata all’angolino alla sinistra di Vinci che si salva in angolo.

Passano due minuti è il capocannoniere di casa Rasà ancora protagonista: controllo, tiro, il suo diagonale termina la sua corsa sul palo interno opposto, la sfera rientra in campo con Luca Potenza che se la ritrova tra le mani. Il pallino del gioco è in mano ai padroni di casa che cercano il raddoppio che viene sfiorato al 32’: protagonista Sciliberto si destreggia bene in area avversaria mette la sfera sottoporta per Rasà conclusione che viene ribattuta, allora entra in gioco Bertino con la porta sguarnita di piatto destro manda fuori.

Scampato il pericolo la Jonica si scuote al 35’ con Roberto Cambria dalla destra mette in mezzo con la Forgia che fa velo per Lu Vito lesto a girare verso la porta di Vinci che compie una prodezza deviando in angolo.

La Jonica chiude la prima frazione in avanti, così si spera anche nella ripresa, invece, dopo due minuti subisce il raddoppio ad opera di Maisano che taglia in pratica le gambe alla formazione ospite che accusa il colpo, rischiando di andare ancora sotto al 50’  traversone di Bonaffini per il solito Rasà che di testa da posizione ravvicinata trova la risposta di Potenza che manda in angolo.

La Jonica tira fuori gli artigli con Loria che dalla destra mette al centro per Monaco che dal limite fa partire un bolide, ma ancora una volta Vinci supera se stesso. Con la Jonica proiettata in avanti alla ricerca del gol, consente al Torregrotta di colpire in contropiede come al 75’ ancora Rasà ben servito da Trovato,  solo davanti a Potenza  tenta un pallonetto ma fuori misura.

La Jonica  c’è si vede al 79’ sugli sviluppi di un calcio di punizione calciato dalla destra di Loria che mette sul lato opposto dove trova la testa di Sanfilippo /(nella foto) con Vinci battuto, Lu Vito sottoporta non riesce nella deviazione vincente. All’84’ arriva il gol della Jonica con Lu Vito, inutile assalto finale con il Torregrotta che arretra nella difesa del risultato che rimane tale fino alla fine.

Torregrotta  2    Jonica   1

Marcatori: 10´ Rasa,  47´ Maisano, 84´ Luvito.
Torregrotta: Vinci, Bonaffini, Squadrito, Bertino, Sgrò, Maisano, Sittineri (64´ Trovato), Battaglia, Rasà, Sciliberto (82´ Falcone), Isgrò (61´G.Cambria). All.: G.Giunta
Jonica FC: :Potenza, Santisi (69´ Sterrantino), Lombardo, Bartolilla (54´ Loria), Sanfilippo, Bercolli, La Forgia, R. Cambria, Luvito, Amante, Monaco (64´ Savoca). All.: Mimmo Moschella
Ammoniti: 40’ Bartorilla, 70’ La Forgia (Jonica), 58’ Rasà, 84’ Trovato e 93’ Vinci (Torregrotta).
Arbitro:Antonino La Rosa di Barcellona P.G.. Assistenti:: Giuseppe Minutoli di Mesisna  e Rinaldo Maria Wissam Saab  di Acireale.