Serie D – Con Mazzeo e Lo Giudice la Parrocchia espugna il fortino del Mongiuffi: 6-7

La Parrocchia S. Alessio conquista un’importante successo esterno sul difficile terreno del Mongiuffi con un strepitoso Mazzeo, con una magia del capitan Ezio Lo Giudice, si conferma leader del campionato. Il Mongiuffi di mister Mario Curcuruto mai domo, prima va sotto poi con caparbietà rimonta lo svantaggio iniziale, poi cede alla forza d’urto dei ragazzi di mister Pietro Scornavacca, per ritornare nuovamente in partita nel finale sotto di tre reti riapre la gara ma poi fallisce il tiro libero del possibile pareggio.
Alla fine di una gara combattuta come tutti i derby, a tratti anche spettacolare a gioire  su un campo difficile come quello di Mongiuffi Melia ma espugnato con il cuore e con la mente dai ragazzi del Vicepresidente  – Carmelo Sterrantino – che  volevano a tutti i costi la vittoria per confermarsi i primi della classe.
Pre-gara: Gli ospiti iniziano con Christian Biella tra i pali, Carmelo Lombardo e Carmelo Bongiorno dietro, Ezio Lo Giudice e Ninni Mazzeo avanti.  In panchina: Francesco Giunta, Francesco Sciarrone,  C.Fiumara,  Gianluca Lo Cascio e  Carmelo Muscolino.
La partita: Le due squadre iniziano subito, causa anche un rettangolo di gioco molto piccolo ad effettuare tiri da ogni parte del campo,  al 5’  su tiro di Lo Giudice una deviazione porta gli ospiti in vantaggio 0-1. La squadra di casa non ci sta,  i ragazzi del giovane mister Mario Curcuruto, cambiano subito le sorti della gara con un rapido uno-due che in pochi minuti da un colore diverso a questa fredda giornata d’inverno che gela gli ospiti. Ma Lo Giudice e compagni non ci stanno, pressano su ogni pallone, fanno girare palla che fa ritornare il sorriso a mister Piero Scornavacca.
La gara è maschia, in conseguenza  arrivano calci piazzati,  proprio su uno di questi è capitan  Ezio Lo Giudice a centrare il bersaglio portando in parita’ il risultato.  Passa qualche minuto ed è il solito Mazzeo che con un secco dribbling mette a sedere il brillante portiere di casa per il sorpasso ospite:  2-3. La Parrocchia continua a far girare palla,  i padroni di casa si innervosiscono commettendo falli tattici su ogni azione si  arriva al tiro libero, Mazzeo va sul pallone ed è 2-4 per i gialloverdi.  Prima dell’intervallo Ninni Mazzeo tiene palla  si procura un altro fallo con conseguente tiro libero : Mazzeo non perdona ed e’ ancora goal 2-5 si va al riposo.
Nel  secondo tempo la Parrocchia si presenta in campo con Sciarrone e Lo Cascio la gara viene gestita magistralmente dagli ospiti : Lo Cascio copre ogni incursione e fa partire in contropiede i compagni,  Sciarrone crea su ogni azione la superiorita, Lo Giudice davanti lotta su ogni pallone (ndr.gigantesca prestazione del Capitano che ha subito tantissimi falli rialzandosi come il piu’ audace dei gladiatori ed affrontando la gara con grande fair play) e con Mazzeo governano il centro campo.  Con l’uscita di Lo Cascio e Sciarrone la Parrocchia fatica un po, ecco che il Mongiuffi  si rifa’ sotto in poco tempo si porta sul 3-5. Ma ecco la nuova marcatura di Ninni Mazzeo che gela Mongiuffi 3-6. I ragazzi di casa non ci stanno, tirano da ogni parte del campo è arriva la quarta  marcatura.
La distanza è minima tra le due compagini che si affrontano a viso aperto. Nel finale pero,’ una magia di capitan Lo Giudice una finezza di rara bellezza lascia tutti senza fiato ed in panchina è “Standing Ovation”: 4-7. La gara sta per finire ma i volenterosi e grintosi padroni di casa ci credono ed accorciano ancora le distanze portandosi ad un passo dal pareggio che pero’ su tiro libero non arriva: arriva pero’ il fischio d inizio che consacra la Parrocchia Sant’ Alessio capolista indiscussa del campionato.
Prossima tappa per la Parrocchia il derby con la Polisportiva Sant Alessio al polifunzionale di Mortilla.