Team Scaletta e Città di S. Filippo a punteggio pieno. Sconfitta a testa alta dell’Akron. Colpo esterno per Real Rometta e Ludica Lipari.

La seconda giornata del campionato di Serie D di Calcio a 5 femminile ha dato le sue prime conferme ad iniziare dal Città di S. Filippo del Mela che espugna l’insidioso terreno di gioco dell’Akron Savoca e il Team Scaletta che non si fa sorprendere dallo Sporting Messina, guidano a punteggio pieno la classifica. Vince all’esordio la Ludica Lipari in casa dell’Acquedolcese che si arrende solamente nelle battute finali. Altra gara emozionante nel punteggio la vittoria del Real Rometta sul campo della matricola Young People Power. Passeggia il Città di Oliveri sul campo della Gescal.
Statistiche: Una giornata in cui sono state realizzate la bellezza 54 gol, rispetto alla prima giornata sono state segnate 14 gol in più(45). Città di S. Filippo e Team Scaletta uniche squadre a punteggio pieno. Miglior attacco (22) e miglior difesa (2) il Città di S. Filippo, peggior attacco (2) Monforte, peggior difesa Gescal (34).
Le gare: Iniziamo da quella disputata al Polifunzionale di Mortilla tra la locale compagine dell’Akron Savoca e il Città di S. Filippo (1-3). Una gara ben giocata da entrambe le squadre che si sono affrontate a viso aperto, un equilibrio durato per tutto l’arco di tempo, solo nei minuti di finale Pensabene e compagne hanno messo in atto uno-due che ha stroncato la resistenza delle ragazze di mister Natale Briguglio che hanno offerto un’ottima prestazione con una Laura Oliva eccezionale per non parlare di Cisca.
La gara viene sbloccata al 39’ dagli ospiti in una ripartenza micidiale di Chiara Ruggeri con un perfetto tiro a volo mette fuori causa l’uscita di Romeo. Al 45’ la compagine ospite sfiora il raddoppio con Alessandra Lughitano ma trova la perfetta parata di Romeo. Scampato il pericolo, arriva il pareggio dell’Akron su calcio di punizione calciata magistralmente da Cisca. Prima dei due gol, nella prima frazione di gara Chiara Ruggeri al 15’ colpisce il palo, risponde al 20’ Laura Oliva con un’insidiosa conclusione di poco fuori. Al 26’ grande parata del portiere savocese Romeo sul tiro di Melania Currò. Il primo tempo si conclude 0-0.
Nella ripresa gara sembra combattuta sul filo dell’equilibrio, subito pericolosi i padroni di casa con Laura Oliva, di poco fuori, non è da meno Elisa Pensabene. Al 40’ sugli sviluppi di un corner Oliva colpisce il palo. Tutto questo prima dei due gol che hanno portato le due squadre sul punteggio di 1-1.  Nell’equilibrio della gara entra in scena al 55’ Elisa Pensabene che gela i padroni di casa per il 2-1 rossoblù. Al 59’ con le savocese in avanti micidiale contropiede di Elisa Pensabene che chiude definitivamente la contesa. I tre punti vanno agli ospiti, amarezza per l’Akron che pur disputando un’ottima gara esce a testa alta dal terreno di gioco.
Vince facile l’altra capolista Team Scaletta nel debutto casalingo contro lo Sporting Atene Messina. Vittoria legittimata nella ripresa, infatti il primo tempo si era concluso sul punteggio di 3-0 grazie al gol in apertura di Grazia Rizzo, il raddoppio arriva ad opera di Veronica Freni, il terzo gol ancora Grazia Rizzo. Nella seconda parte dell’incontro, allunga il Team Scaletta con Grazia Rizzo che fa poker portando il risultato sul 5-1. Ancora in gol la Luttino, Pino e Micalizzi per il 8-1 finale.
Grande prestazione del Real Rometta sul campo dello Young People Power: in una gara emozionante alla fine si impongono per 7-4 Tricomi e compagne. Protagonista in assoluto della partita Asya Cavallaro, una vera spina nel fianco avversario, suoi i primi 4 gol del Real Rometta. Tengo a debita distanza le padrone di casa Anna Misseri e Tiziana Tricomi, chiude la contesa ancora Asya Cavallaro.
Altra gara equilibrata nel risultato tra Acquedolcese e Ludica Lipari con le eoliane solo nel finale mettono la freccia del sorpasso per il definitivo 6-4. Doppietta di Russo, Gariti e Basile i marcatori dei padroni di casa, per gli ospiti vanno in gol Severi tripletta per lei, doppietta di Portelli e un gol di Wijayaratne.
Gara senza storia tra Gescal e Città di Oliveri che ha visto la vittoria netta per 15-2 degli ospiti.
Risultati 2^ Giornata
Acquedolcese – Ludica Lipari. 4-6
Gescal – Oliveri: 2-15
Team Scaletta – Sporting Atene Messina: 8-1
Young People Power – Real Rometta: 4-7
Akron Savoca – Città di S. Filippo del Mela: 1-3
Classifica: Città di S. Filippo del Mela   e Team Scaletta 6, Real Rometta 4, Oliveri, Ludica Lipari e Sporting Atene Messina 3, Akron Savoca 1, Monforte, Acquedolcese, Gescal e Young People Power  0