B/2 – Rotonda vittoriadella Planet Light a Reggio Calabria:confermato il quarto posto.

La Planet Strano Light s’impone, come da pronostico, a Reggio Calabria sul parquet del Gallico per 3-0. Con 17 punti all’attivo il sestetto pedarese si conferma la quarta forza del girone I di Serie B2 dopo 7 giornate, rimanendo sulla scia delle prime delle classe, tutte vittoriose ad eccezione della capolista Modica. 19-25 al primo set, qualche sofferenza nel secondo che il team di Francesco Andaloro riesce comunque a far suo per 24-26, come nel terzo, 23-25. Sabato a Pedara sarà di scena la squadra barese del Grotte di Castellana.

PLANET: Nielsen 20, Lo Re 18, Morfino 7, Rapisarda 4, Brizi 3, Giuffrida 1, Giachino (L). Consolo, Presti, Murabito, Motta, Orto, Zancanaro (L). All.: Andaloro.
GALLICO: Genovese 9, Tortora 9, Perrone 8, Dimitrova 6, Cambareri 4, Crucitti 1, Chindemi 2, Velardi (L). Falcone, Marra. All.: Pellegrino.
ARBITRI: Cupello e Braile
SET: 19-25, 24-26, 23-25

Le altre squadre Planet Strano Light, un successo dietro l’altro
Seconda divisione, seconda giornata. Sbancata Aci Catena al tie break: 12-25, 12-25, 26-24, 25-14, 11-15. Secondo successo consecutivo, terzo posto con 5 punti. Martedì 5 dicembre sarà ospite il Real Volley Trecastagni per la terza giornata (ore 18.30).
Under 18. (NELLA FOTO).Dopo il netto 3-0 inflitto al Giavì (25-14, 25-17, 25-22), le campionesse di Sicilia che viaggiano a punteggio pieno preparano l’appuntamento interno di giorno 1 dicembre (martedì) contro la Pallavolo Sicilia, riproposizione dell’emozionante finalissima regionale della scorsa primavera.  Si giocherà per la quarta giornata (ore 17.30).
Under 16. Reduci dal successo per 3-0 sul Clan-Teams volley (25-16, 25-22, 25-16), che ha permesso di mantenere il secondo posto, lunedì 30 riceveranno il Cus Catania (ore 17.30).
Under 14. Ottima affermazione venerdì al Cus Catania per 3-1. Confermato il secondo posto con 8 punti, alle spalle della Polisportiva S.Paolo, dopo tre giornate. Giovedì 3 dicembre appuntamento esterno a S.Agata Li Battiati contro la Gupe (ore 16.30).