Promozione: Due giornate a Ingemi (Pistunina), un turno a Fugazzotto (Camaro) e Brancati (Pistunina).

Nel mirino del Giudice Sportivo i dirigenti Fabio Cilento (Acquedolcese) squalificato fino al 31 Dicembre 2016 “ Nella qualita’ di addetto al servizio d’ordine, assumeva contegno offensivo nei confronti di ufficiali di gara” Antonino Ferone (Belpasso) fermato fino al 20 Gennaio 2016 “ Nella qualita’ di addetto al servizio d’ordine, assumeva contegno offensivo e minaccioso nei confronti di un A.A”.
Sempre in casa etnea squalificato l’allenatore Di Maria fino al 10 Dicembre 2015 “Per proteste nei confronti dell’arbitro”. Fino al 10 Gennaio 2016 Francesco Vinciguerra (Atletico Pedara) Per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti dell’arbitro.
Giocatori squalificati:
Quattro Giornate: D’Amico (Borgata)
Tre Giornate: Li Bassi (Ares Menfi), Mangiagli (Real Avola),
Due Giornate: Ingemi (Pistunina), Tenerelli (Aci S. Antonio).
Una Giornata: Fugazzotto (Camaro), Brancati (Pistunina), Anfuso (Sinagra), Vasta (Aci S. Antonio), Di Mauro e Ponzo (Atletico Pedara)
Giocatori squalificati per recidività in ammonizione:
Una giornata: Falanca (Acquedolcese), Levantino (Città di Casteldaccia), Bontempo G. e Iuculano (Città di S. Agata), Iorio e Pitrone (Città di S. Filippo), Bertucelli (Messana), Florio (Sinagra), Impalà (Merì), Rasà (Torregrotta).