2^ Cat. – Data persa ad entrambe per 0-3 la gara Calcio Saponarese – Pol. Monfortese sospesa al 42’ del primo tempo per rissa.

Il Giudice Sportivo ha dato persa al Calcio Saponarese e Pol. Monfortese la gara del campionato di Seconda Categoria del 22 Novembre 2015 sospesa al 42’ del primo tempo sul punteggio di 1-1. Respingendo il reclamo proposto dalla Polisportiva Monfortese.
Ecco quanto si legge nel comunicato ufficiale di Giovedi 10 Dicembre 2015:
Con reclamo ritualmente proposto la Società Polisportiva Monfortese chiede che venga deliberata l’assegnazione della perdita della gara alla Società Saponarese in quanto responsabile della sospensione della stessa a seguito dei gravi atti di violenza subiti da un proprio calciatore poi costretto a ricorrere a cure mediche presso un Presidio Ospedaliero del quale allega il relativo referto medico;
Esaminato il referto arbitrale il quale, come è noto, gode di fede privilegiata in ordine alla gara, dallo stesso si rileva che Al 42′ del p.t., dopo un contrasto di gioco tra il calciatore Trimarchi Maurizio (Polisportiva Monfortese) e Brigandì Antonino (Saponarese), scoppiava una rissa che coinvolgeva tutti i calciatori di entrambe le Società, compresi quelli in panchina; tra tutti, l’arbitro riconosceva i calciatori Bertino Savatore e Bertino Santi (Saponarese) e Gangemi Giuseppe (Polisportiva Monfortese), colpevoli il Bertino Salvatore di gravi e ripetuti atti di violenza nei confronti di un avversario, il Bertino Santi e Gangemi Giuseppe per reciproci atti di violenza;
In tale contesto l’arbitro, visto che dopo alcuni minuti la rissa, nonostante il fattivo intervento dei dirigenti di entrambe le Società, non diminuiva di intensità, decideva di sospendere definitivamente la gara;
Condivisa la suddetta decisione;
Sancita la responsabilità di entrambe le Società in relazione a quanto attiene al comportamento dei propri calciatori;
Visto  l’art. 17, commi 1 e 2, del C.G.S.;
Si delibera:
Di respingere il reclamo proposto dalla Società Polisportiva Monfortese, addebitando alla stessa la relativa tassa;
Di infliggere alla Società Saponarese la punizione sportiva della perdita della gara per 0-3 e l’ammenda di Euro 200;
Di infliggere alla Società Polisportiva Monfortese la punizione sportiva della perdita della gara per 0-3 e l’ammenda di Euro 200;
Per quanto riguarda il resto squalificato fino al 15 Dicembre l’allenatore Russo (Gualtierese) “Per proteste nei confronti dell’arbitro”.
Una giornata di squalifica per Pollicina (Piedimonte Etneo).