B/2 – A Pedara di scena la supersfida da vertice con il Castelvetrano.

Una supersfida da vertice attende la Planet Strano Light, che sabato alle 17 ospiterà Castelvetrano per la decima giornata di Serie B2 femminile girone I.
In palio la vetta della classifica, al momento condivisa da entrambe le formazioni insieme al Modica a quota ventitre punti. La Planet, di fronte al proprio caloroso pubblico che si preannuncia numeroso ed a sostegno del sestetto rivelazione del torneo, proverà a regalarsi in un contesto natalizio il primato “sotto l’albero” prima della pausa che durerà sino al 10 gennaio. Otto vittorie ed una sconfitta è l’attuale ruolino di marcia del team pedarese. Al termine di questo confronto, spazio alla consueta partita della squadra di Seconda divisione che sarà opposta all’Area-Volley Valley e tenterà di rimanere agganciata alle zone di vertice.
Coach Francesco Andaloro sulla maggiore formazione di B2. «Giocheremo senza l’assillo di un risultato pieno, credo che questo sia un vantaggio per la mia squadra. Il nostro obiettivo, come dichiarato da tempo, è concentrarci su ogni singola partita e scendere in campo per esprimerci al meglio».

Le  altre squadre Planet Strano Light, in pausa tra i primi posti.
Under 18: Grazie all’agevole successo di martedì in casa sulla Pallavolo Caltagirone per 3-0 (25-11, 25-10, 25-8) si è laureata campione d’inverno con una giornata d’anticipo: diciotto punti, tre in più della Pallavolo Sicilia ad un turno dalla fine del girone d’andata; il 7 gennaio trasferta a Catania in casa della Pgs Juvenilia.
Under 16. Colpaccio al tie break a Catania contro la Roomy (25-22, 22-25, 10-25, 25-23, 10-15) che consente di salire a undici punti piazzarsi al terzo posto, alle spalle di Giavì e Paternò dopo sei turni di campionato del girone A. Il 4 gennaio si tornerà a Pedara per affrontare l’Alus Mascalucia.
Under 14. Ha osservato il riposo. Ripartirà il 4 gennaio in casa contro il Volley Valley Funivia dell’Etna per la settima giornata.