Giovanili: Città di Mascalucia la Juniores “Campione d’Inverno”.Focus sugli Allievi.

Nel campionato giovanile il Città di Mascalucia si laurea campione d’inverno nella Juniores. Identico pareggio per gli allievi e giovanissimi del Mascalucia.
JUNIORES. Si laurea campione d’inverno del girone b. Ultima giornata d’andata, vittoria per 4-3 al bonaiuto somma sull’Atletico pedara con tripletta del bomber Randazzo e gol di Grimaldi. 15 punti in 7 partite. Si ripartirà il 4 gennaio in casa con l’Atletico Catania per la prima di ritorno.
DOPPIO 1-1 PER ALLIEVI E GIOVANISSIMI.
I Giovanissimi colgono un punto esterno ad Acireale contro la Junior e rimangono in alta classifica. Domenica mattina, nona giornata, riceveranno la Junior Catania in uno scontro diretto per mantenere la zona playoff.
Gli Allievi mancano la vittoria a tre minuti dalla fine contro l’Invictus, a segno Cristiano Florio su rigore. La vetta rimane a due punti ma i playoff, al momento, sono una certezza dopo otto giornate. Ospiteranno domenica mattina l’Atl.Pedara. Proprio a questo team è dedicato il nostro approfondimento. «Sin qui un bilancio positivo, a partire dall’imbattibilità – analizza la prima parte del torneo il tecnico Ivano Turrisi, coadiuvato in panchina dal vice Alessandro Russo -. Secondo migliore attacco e miglior difesa del torneo. Si tratta di un gruppo in netta crescita, un gruppo di ragazzi che si stanno ben distinguendo anche dal punto di vista comportamentale. Nove risultati utili consecutivi: è ottima la classifica, che ci vede a due punti dalla vetta ed in concorrenza con Ardor Sales e Invictus. Prima o poi la dea bendata non ci volterà le spalle come nel caso dei tre pareggi subiti negli ultimi minuti. Ma i bilanci si faranno in primavera e sono certo che potremmo giocarci sino in fondo le nostre chances playoff, conquistando uno dei primi tre posti utili».
L’organico. Gabriele Marino e Giovanni Priolo (portieri). Emanuele Licciardello, Riccardo Faro, Andrea Bulla, Dario Musumeci, Francesco Risiglione e Giuseppe Valastro (difensori). Gabriele Di Sano, Cristiano Florio, Daniele Coco, Marco Scalia, Giulio Guglielmino, Alessio Napoli (centrocampisti). Sebastiano Volpe, Simone Longo, Giuseppe Marletta, Salvatore Pafumi, Francesco Lo Castro (attaccante).