1^ cat. – Giardini raggiunto in pieno recupero. In caduta libera la Robur, il S. Alessio un punto a Francavilla.

Ultima giornata dell’anno solare per le squadre joniche nel campionato di Prima Categoria: il Giardini passato in vantaggio con Varrica su rigore sul campo dell’Aci Catena si fa raggiungere in pieno recupero da Anastasi. Termina in parità, a reti bianche il derby Atletico Francavilla con il S.Alessio che conquista un importante punto. In caduta libera la Robur  al Mario Lo Turco passa 2-0 il Russo Calcio.
Le gare: Il Giardini Naxos conquista un pareggio sul campo dell’Aci Catena che vale il secondo posto in classifica in coabitazione con il Ciclope Bronte (27 punti), ma soprattutto l’imbattibilità al termine del girone di andata (sette vittorie e sei pareggi), miglior difesa del campionato (nove reti subiti). Una vittoria sfuggita nelle battute finale per la squadra di mister Brunetto che aveva sbloccato il risultato al 57’ grazie ad un calcio di rigore trasformato dallo specialista Varrica che non lascia scampo al numero uno di casa Zanchì. A tempo scaduto, però, il ritorno dei padroni di casa che con Anastasi che alza la mano più di tutti e devia in rete. Le proteste vibranti degli ospiti comunque non servono a far retrocedere l’arbitro dalla precedente decisione di assegnare il pareggio. Tuttavia per i biancocelesti rimane il rammarico di essersi fatta sfuggire la meritata vittoria che avrebbe significato il secondo posto in solitario (quota 29 punti con la capolista Calatabiano a 32).  La partita è stata interpretata magistralmente da Bonanno e compagni che con trame geometriche quasi perfette hanno deliziato il pubblico presenti sugli spalti del comunale di Aci Catena.
In  caduta libera la Robur Letojanni, alla sua quarta  sconfitta consecutiva in campionato, quarta consecutiva in casa. L’ultima vittoria della compagine allenata da Roberto Merlino il 31 ottobre 2015 in casa con l’Aciplatani  3-1 alla sesta giornata.  Questa volta a violare il Mario Lo Turco la Russo Calcio con un gol per tempo. Nei primi 45’ con Belfiore, splendida la sua rovesciata sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Napoli, spizzica di testa Dumitrascu per Belfiore che lascia di sasso Lo Monaco, nella ripresa sugli sviluppi di un calcio d’angolo arriva il 2-0 di Dimitruscu. La Robur? Non pervenuta. Una crisi di risultati che piano piano sta facendo scivolare la squadra in zona pericolosa –2 dai play-out.
Pareggio senza reti tra Atletico Francavilla e S. Alessio. Una gara non spettacolare con gli ospiti che hanno cercato di portare a casa un punto prezioso per la deficitaria classifica, ma che fa ben sperare per il girone di ritorno. La compagine di casa, conclude il girone di andata da imbattuta fra le mura amiche, su sette gare disputate ha totalizzato quattro vittorie e tre pareggi. Di contro la Polisportiva di mister Giuseppe Mancuso conquista il suo secondo punto in trasferta, dopo quello per 1-1 sul campo del Città di Acicatena. Dopo 13 giornate: Atletico Francavilla chiude il girone di andata in settima posizione con 17 punti, il S. Alessio penultimo con 8 punti.