3^ Edizione “Torneo di Natale 2015″tre giorni di grande festa di calcio giovanile alla ribalta a Torre del Grifo.

Tre giorni di festa, sport e bel calcio a Torre del Grifo in occasione della terza edizione del “Torneo di Natale”.
Oltre mille giovani calciatori in campo, quasi il doppio in termini di dirigenza, settore tecnico, spettatori ed appassionati all’interno del villaggio etneo per assistere a finali e premiazioni delle categorie Allievi, Giovanissimi, Esordienti che si sono tenute ieri (mercoledì). Presenze da record e parcheggio al limite della capienza. Nei giorni scorsi, oltre a T.del Grifo, coinvolto anche lo “Stadio Bonaiuto Somma” di Mascalucia che ha visto la disputa delle gare di Allievi e Giovanissimi.
Per i Pulcini nessuna classifica finale, solo tanto divertimento all’insegna dei sani principi sportivi. 23 società e 87 squadre, numeri rilevanti per una manifestazione che, non a caso, è considerata la più grande del Sud Italia nell’ambito del calcio giovanile. Ma ciò che più è necessario evidenziare è la straordinaria correttezza in campo e sugli spalti durante lo svolgimento dell’evento, tanti applausi e bel calcio, svolgimento perfetto anche a livello di tempistica grazie all’impeccabile organizzazione dello staff, formato da Asd Città di Mascalucia, Ad Maiora sport events e Sport Innovation che si sono avvalse del patrocinio del Comune di Mascalucia.
Doppia affermazione del Katane Soccer, capace di vincere sia tra gli Allievi che tra i Giovanissimi al termine di due sfide molto accese, rispettivamente nel derby etneo contro il Mascalucia per 2-1 e contro la tenace Metasport Ragusa per 1-0 (terzo il Mascalucia). Ai rigori, invece, ha avuto la meglio la Magica per 3-2 proprio sulla Katane che ha sfiorato la tripletta.
“Una manifestazione che ci ha regalato grandi soddisfazioni, tre giorni di puro e sano sport, di divertimento per i ragazzi e non solo, tutto all’insegna della correttezza – la soddisfazione di Giovanni Spina – organizzatore principe del torneo -. Ringraziamenti particolari a Orazio Russo del Calcio Catania e Salvo Impellizzeri del Città di Mascalucia per il grande lavoro compiuto. Con questi presupposti più che positivi, diamo appuntamento al Torneo del Mediterraneo che si svolgerà in estate”.  “Ben felici di avere lavorato al fianco di una società serie come il C. di Mascalucia, affiliata al nostro club rossazzurro – afferma Orazio Russo, Responsabile attività di base del Catania -. I veri vincitori di questi tre giorni sono stati i ragazzi”.
Classifiche finali.
Allievi: Katane, Mascalucia, Alpha sport, Invictus. Giovanissimi: Katane, Metasport Ragusa, Mascalucia, Catania.
Esordienti 11: Magica, Katane, Catania, Pantanelli.
Esordienti 7: Accademia Siracusa, Jonia, Alpha,  Valguarnerese.
Le squadre Pulcini: Mascalucia, Torre del Grifo, Centuripe, Gamesport Ragusa, Gesù Ispica, A.Pedara, Jonia, Katane, Pantanelli, Meta C5, Fairplay L’Uliveto, Avola, Comiso, Magica, Andrea Stimpfl, Siracusa.
Premi speciali per miglior portiere e miglior giocatore.
Portieri: All. Giovanni Priolo (Mascalucia), Giov. Luca Domicoli (Metasport), Esord. Matteo Frazzetto (Mascalucia).
Giocatori: All. Alessandro Seminara (Katane), Giov. Salvatore Le Mura (Catania), Esord. Francesco Milani (Pantanelli).