Villino trascina alla vittoria il Graniti sul Limina. Il Città di Roccalumera fermato in casa dal Cus Unime.

Panettone indigesto per la capolista Città di Roccalumera fermata in casa da un buon Cus Unime, abbonato alla pareggite (ottavo pareggio consecutivo). Indigesto anche il dolce natalizio per il Limina che perde pesantemente sul campo del Graniti trascinato dalla verve dell’attaccante Enrico Villino. La decima giornata del campionato di Terza Categoria ha portato bene al Calcio Furci che pur soffrendo vince sul campo sempre ostico dell’Antillo Val d’Agrò.
Tre punti che consentono ai furcesi di agganciare in seconda posizione il Limina che deve recuperare una gara con lo Stromboli. Ritorna alla vittoria la Pgs Luce che supera nella ripresa un ottimo Sportiamo Villafranca.  Inizia come era finito l’anno con una vittoria il Graniti (terza vittoria consecutiva) che si porta alle soglie della griglia dei play-off.
La giornata si apre con l’anticipo del martedi tra Antillo Val D’Agrò e Calcio Furci in una gara ricca di gol (ben  sette) alla fine la bilancia pende in favore dei giallorossi che vanno in gol con Rinà, il raddoppio arriva al 25’ con il sempre presente Guglielmo Miano che concede il bis nella ripresa, nel finale di gara  arriva il gol di Ponzio che chiude una contesa che non è stata facile contro un vivace Antillo Val d’Agrò che è rimasto sempre in partita, grazie alla doppietta di Mastroieni e al gol di Andrea Spinella.
Una vittoria pesante per i furcesi che si portano a soli tre punti dalla capolista Città di Roccalumera fermata in casa dal sorprendente ma combattivo Cus Unime, alla fine i ragazzi di mister Carmelo Campailla non sono riusciti a perforare la retroguardia peloritana, alla fine non vanno oltre lo 0-0 (terzo in campionato, secondo in casa). Gli ospiti escono indenne dal Comunale di Roccalumera, con l’ennesimo pareggio (nove su dieci partite).
Grande prova del Graniti con uno scatenato Villino che stende l’ex capolista Limina alla sua seconda sconfitta: apre le marcature Enrico Villino un uno-due che mette in ginocchio la squadra di mister Filippo Ragusa che riesce ad accorciare su calcio di rigore trasformato da Paratore che dà la carica per rientrare in partita. Sono ancora i padroni di casa a porre fine alla contesa andando in rete prima con Leonardi e poi con Villino che sigla la contesa.
La compagine della Pgs Luce supera nella ripresa lo Sportiamo Villafranca (3-1) finale. Apre le danze al 38’ con Idotta, nemmeno il tempo di godersi il vantaggio arriva il pareggio al 43’ del Villafranca con Rodilosso. Nella ripresa cambiano le carte in tavole, ed arriva il sorpasso grazie al calcio di rigore trasformato da Corrieri. In pieno recupero con gli ospiti protesi in avanti arriva il gol della vittoria di Battaglia.
Prima vittoria in questo campionato per la Sc Sicilia che supera 3-2 il Real Ramet nonostante la doppietta di Saverio Patti. per i padroni di casa doppietta di Belfiore e il gol-vittoria di Alessandro.
Prossimo turno: Calcio Furci – Limina.