B/2 – Si riparte, Planet Strano Domenica a Messina per un testa coda.

La capolista riparte dalla trasferta di Messina. Domenica 10 la Planet Strano Light renderà visita alla compagine peloritana in occasione della undicesima giornata di Serie B2 femminile girone I.
Il team guidato da Francesco Andaloro, che si recherà nella “tana” di un avversario in lotta per la salvezza, si rituffa in campionato con la consapevolezza e la forza di chi ha conquistato il vertice in solitudine a sorpresa nei primi dieci turni: ventisei punti, nove vittorie ed una sconfitta.
“Ritengo che quella di domenica sia una delle partite più difficili da affrontare – confessa il Coach etneo -. Massima attenzione alle squadre che lottano per la salvezza. Il Messina nella fattispecie ha venduto cara la pelle soprattutto in casa, come contro il Castelvetrano, a dispetto dell’attuale classifica. In tema di formazione, tenteremo di recuperare qualche pedina che è stata vittima dell’influenza in questo periodo festivo. In tema di mercato, tutto il nostro staff tecnico e dirigenziale è felice per aver trattenuto qualche giocatrice che aveva ricevuto delle richieste da qualche club di B1. Il gruppo è coeso, ha mostrato quanto vale. Si è preferito non stravolgere gli equilibri per proseguire quanto di positivo è stato fatto sin qui”.
Una novità in casa Planet giunge invece dalla dirigenza. Luigi Allegra è il nuovo Direttore Sportivo. Tra i protagonisti del miracolo Akragas, con la vittoria a mani basse della B2 qualche anno addietro, Allegra (FOTO) è stato ufficializzato mercoledì dalla società etnea.
Le altre squadre Planet. Inizio d’anno “col botto” per Under 16 e Under 14 che si piazzano al secondo posto grazie a due affermazioni interne della settima giornata d’andata. La Under 16 batte come da previsioni la Alus Mascalucia 3-0, con parziali di 25-16, 25-8 e 25-10. Stesso risultato per la Under 14 contro il Volley Valley Funivia dell’Etna B.
Gli impegni del fine settimana. Venerdì 8 gennaio la supercapolista Under 18 si recherà a Catania per affrontare la Pgs Juvenilia. Domenica spazio alla Seconda divisione che scenderà in campo a Gravina contro l’Usco: forte del secondo posto e con la speranza di approfittare dello scontro diretto tra Caltagirone e Kondor Misterbianco, prima contro terza.