C/2 – La Nike Giardini fermata in casa. Vittoria facile dell’Aciplatani. Città di Oliveri sale al secondo posto.

Soltanto la Virtus Milazzo ha fatto saltare il fattore campo nella terza giornata di ritorno del campionato di serie C2 di calcio a 5 (girone C). I mamertini, la cui panchina è stata affidata per il prosieguo della stagione a Gianluca Piscardi, si sono imposti, infatti, in modo perentorio (2-8) a Saponara, trascinati dalle doppiette degli scatenati Cristian Piccolo e Raffaele Mendolia.
La capolista Aciplatani ha avuto vita facile – come da pronostico – in casa contro il Montalbano (11-3). Il Città di Oliveri si è aggiudicato, davanti ai propri sostenitori, per 5-3 la sfida d’alta quota con il Salina, grazie alle reti di: Domenico Roccamo 2, Andrea Consolo, Giovanni Iarrera e Francesco Barca. I tirrenici guidati da duo Campo-Spinella sono rimasti, così, solitari al secondo posto in graduatoria in virtù del sorprendente pareggio interno (3-3) della Nike Club Giardini del presidente Tino Sturiale contro la Stella Rossa Santa Tecla. Avanti per 3-0 al 15’, grazie al doppio sigillo di Alessandro Puglisi e ad un’invenzione di Walter Rizzo, gli ionici si sono fatti rimontare sul proprio campo dalla mai doma formazione acese e dovranno fare a meno nel prossimo turno del jolly Antonio Puglisi, espulso nella ripresa.
In zona playoff, il Mortellito dell’allenatore-giocatore Giuseppe Miragliotta ha rafforzato la sua posizione privilegiata, battendo 7-2 il Real Aci. Vittoria rigenerante per la Pgs Luce del mister Sebastiano Costa, che, sul gommato della palestra di Montepiselli, ha piegato, nel secondo tempo, la resistenza del Castroreale con il punteggio di 5-1 (marcatori: il portiere-goleador Simone Fiumara, a segno su rigore e con un tiro da lontano, Giuseppe Giunta, Francesco Rinaldi, Antonio Costa ed il castrense Giuseppe Mazzeo).
È terminata, infine, in parità (2-2) la combattuta sfida Meriven C5-Siac;grande protagonista il giovane della Siac Nino Urso (classe ‘96), andato due volte a bersaglio e autore di diverse pregevoli giocate durante il match.
Classifica: Aciplatani 39; Città di Oliveri 34; Nike Club Giardini e Virtus Milazzo 32; Mortellito 30; Salina 27; Pgs Luce 26; Stella Rossa Santa Tecla e Siac 20; Meriven C5 19; Castroreale 13; Saponara e Real Aci 9; Montalbano 5.