1^ Cat. Cinque giornate a Boncordo (Sporting Messina). Quattro turni Scalisi (Randazzo). Una giornata a Merlino e Riccobene (Robur).

Mano pesante del  Giudice Sportivo nei confronti di Alberto Boncordo (Sporting Club Messina) squalificato per cinque giornate “Per contegno irriguardoso nei confronti dell’arbitro; nonchè per reiterato contegno irriguardoso, dopo l’espulsione; e, ancora, a fine gara, per avere assunto contegno offensivo e minaccioso nei confronti dello stesso”
Il Giudice Sportivo ha squalificato fino al 31 Marzo 2016 il dirigente Fortunato Ragusa (Pro Mende) “Per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti dell’arbitro”. Mentre Andrea Baldari (Atletico Messina) fermato fino al 10 Marzo 2016 “Per proteste nei confronti dell’arbitro”
Sul fronte allenatori, squalificato fino al 10 Marzo 2016  Sebastiano Basile (Città di Villafranca) “Per grave condotta scorretta”.
Giocatori Squalificati:
Cinque Giornate: Boncordo (Sporting Club Messina).
Quattro Giornate: Scalisi (Randazzo)
Tre Giornate: De Tommasi e Molonia (Sporting Club Messina)
Una Gara: Giannattasio (Bronte), Merlino  e Riccobene (Robur), Bagnato (Tiger Messina), Boemi (Real Rometta), Milazzo (S. Biagio)
Squalifica per recidiva in ammonizione:
Una Giornata: Falsaperla (Aciplatani), De Pasquale (Furnari), Mandanici (Terme Vigliatore), De Marco (Tiger Messina), Nicocia (Atletico Messina).