Dieci podi per i pongisti peloritani al torneo regionale di Messina.

Bottino di dieci podi al quarto torneo regionale predeterminato giovanile e di quinta categoria per gli atleti peloritani, disputato a Messina.
Gianluca Zaccone (T.T. Top Spin) vince meritatamente il singolo juniores maschile superando in finale  per 3-2 il catanese Gianluca Amato (Circolo Etneo). Quarto posto per il compagno di squadra Claudio Rampello. Tra i pari età femminile successo di Claudia Minutoli (Astra Valdina) che chiude, senza cedere nemmeno un set, davanti alla compagna di squadra Barbara Ruvolo.
Il singolare allievi è appannaggio di Mariano Trifirò (Top Spin), vittorioso in finale per 3-1 su Andrea Pillera (T.T. Universitaria).
Nella gara ragazzi ancora due podi per il Top Spin con Andrea Giannino e Giovanni Vaccarino classificatisi, rispettivamente, al secondo e terzo posto.
La prova di quinta categoria vede Giovanni Duca (Astra Valdina) e Giovanni Denaro, in forza al Circolo Etneo, conquistare il bronzo.
Nel prossimo week-end si giocherà la terz’ultima giornata dei campionati a squadre. In A/2 maschile, la capolista T.T. Top Spin sfiderà in trasferta la Falcon Palermo, cercando di consolidare il primato. Anche in B/2, impegno esterno per il primato del Top Spin che giocherà a Noto contro il T.T. Robur.
Nel girone Q del campionato di C/1, la T.T. Universitaria giocherà a Reggio Calabria contro l’Amatori Reggini con l’intento di festeggiare in anticipo la promozione, mentre a Valdina è in programma il derby tra Astra e Tauromenion. Nel girone R, turno casalingo per il S. Michele Milazzo che ospiterà il fanalino di coda Albatros Zafferana.