Settimana clou per il “1^ Memorial Turi Fazzio” di calcio a 7 giovanile.

Il “1° Memorial Turi Fazzio” di calcio a 7 giovanile sta per vivere la settimana clou, quella che deciderà, nell’ultimo atto in programma venerdì 18 marzo nella palestra di Montepiselli, le squadre vincitrici delle cinque categorie.
La manifestazione, ideata e organizzata con passione dal comitato provinciale dell’AICS Messina per ricordare l’ex allenatore del Camaro e massaggiatore del Messina, proporrà lunedì pomeriggio quattro semifinali dall’esito quanto mai incerto, che appassioneranno sicuramente genitori e parenti. Le prime formazioni a scendere in campo (ore 15.30), sul gommato dell’impianto di via Gelone, saranno quelle “Pulcini” per la disputa degli incontri Aga Messina-Città di Messina Soccer School e Messina Sud-Garden Sport. A seguire toccherà alle sfide dei “Primi Calci” Messina Boys-Garden Sport e Aga Messina-Pistunina.
Mercoledì sarà la volta, invece, di “Esordienti” e “Piccoli Amici”. Per i più grandi è in calendario il derby tra i due Messina Sud ed il confronto Camarello-Messina Boys, mentre le gare Monforte-Aga Messina e Gescal-Pistunina stabiliranno le compagini promosse dei “Piccoli Amici”. Si sono già giocate, intanto, le semifinali degli “Sperimentali”, che hanno visto imporsi il Camarello sul Pistunina per 2-1 e la Lauretana contro il Rosario Central (3-0).
Dopo oltre un mese di partite, gol e, soprattutto, emozioni, ha fatto il punto sul torneo il presidente dell’AICS Messina Lillo Margareci. “Mancano ormai pochi giorni al termine del Memorial dedicato ad una persona speciale e indimenticabile come Turiddu Fazzio e ci riteniamo ampiamente soddisfatti dell’andamento e dei numeri registrati. Al di là dei prossimi risultati, l’entusiasmo dei numerosi calciatori partecipanti rappresenta, comunque, il successo più bello”.