2^ cat. – Quattro giornate a Oliveri (Itala). Multe per Val di Nisi, Akron e Itala.

Il Giudice Sportivo, Ing. Pietro Accurso, assistito dai Giudici Sportivi Sostituti, Sig. Gaetano Bruno, Sig. Pietro Castellana, Dott. Andrea Fasulo e dal rappresentante dell’A.I.A., a.b. Pietro Consagra, ha adottato le decisioni per quanto riguarda il Girone E e F  del campionato di Seconda Categoria.
Squalificato per quattro giornate Giovanni Oliveri (Itala)” Per grave contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti dell’arbitro”.
Multa Società
200,00 Euro – Juvenilia “Per avere contravvenuto a quanto disposto dall’art. 72, comma 1, delle N.O.I.F.; nonchè per manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori, nei confronti di calciatori avversari, durante la gara, e dell’arbitro, durante ed a fine gara; e, ancora, per avere, calciatori non identificati, assunto contegno irriguardoso, offensivo e minaccioso nei confronti dello stesso direttore di gara, alla fine della stessa”.
80,00 Euro – Val di Nisi – “Per lancio di un fumogeno sul terreno di giuoco, da parte di propri sostenitori”.
40,00 Euro – Akron Savoca – Per avere causato il ritardato inizio della gara di oltre 15 minuti”.
15,00 Euro – Itala – Per avere contravvenuto a quanto disposto dall’art. 72, comma 1, delle N.O.I.F.
Squalifica Giocatori:
Quattro Giornate: Oliveri (Itala).
Tre Giornate: Galeani, Magaudda, Villari (Juvenilia) “Per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti dell’arbitro”.
Due Giornate: Gangemi e Bitto (Pol. Monfortese), Condello (Dominus Peloro).
Squalifica per una gara per recidiva in ammonizione:
Una Giornata: Pantè (Akron Savoca), Omettere (Val di Nisi), Germanà (Peloro Annunziata), Peditto (Itala), Cincotta (Calcio Saponarese),