Storica Promozione dell’Akron Savoca:”Il sogno diventa realtà…vola in Serie C/2″.

Sabato 19 Marzo 2016, ore 19.00 fischio d’inizio della gara Agostiniana Calcio – Akron Savoca, valevole per la 20^ Giornata del campionato di Serie D  Calcio a 5 Maschile – Girone B – del Comitato di Messina.
Un giorno particolare, una data storica per Savoca e dell’intero comprensorio jonico: per la prima volta una formazione maschile di calcio a 5  della Valle dell’Agrò, disputerà il campionato di Serie C/2, un traguardo raggiunto dall’Akron Savoca dopo un straordinario cammino fatto di ben 20 gare da un gruppo di ragazzi, amici dentro e fuori dal campo, con un condottiero Arturo Carciotto il vero artefice di questa pagina indimenticabile dello sport savocese.
La sua passione, il suo amore verso il Calcio a 5 alla fine è stato premiato……….. ha avuto il coraggio tre anni fa di credere nel progetto Akron Savoca, una scommessa fatta con alcuni amici  di far crescere questo sport (sconosciuto)  anche nella nostra riviera jonica (tanti le davano del “pazzo” (ndr scusa Arturo il termine), oggi il meritato riconoscimento  ti è arrivato direttamente dal campo, dove per mesi e mesi tu, con il tuo fantastico gruppo di ragazzi meravigliosi avete lavorato per l’unico obiettivo sognato sin dal primo giorno di preparazione, con umiltà ma consapevoli della forza mentale e tecnica della squadra, si è realizzato sabato pomeriggio al Polifunzionale di Mortilla contro l’Agostiniana di mister Giovanni Alidò, un ex savocese che ha dato molto nelle passate stagioni con la maglia dell’Akron.
La lieta notizia è arrivata prima del derby: alle 17.00 al triplice fischio finale della gara Parrocchia S. Alessio – Multiproject con la vittoria degli ospiti (7-5) che sanciva la matematica “promozione” dei savocesi in Serie C/2.  Dopo due ore i neo-campioni scendono in campo per affrontare l’Agostiniana impegnata nella lotta play-off, i festeggiamenti non distraggono i ragazzi di mister Arturo Carciotto privi, nel giorno più importante della sua carriera con la maglia dell’Akron, del capitano Natale Briguglio (in tribuna per squalifica), di onorare l’impegno.
Arriva l’ottavo successo esterno 5-3, il risultato finale grazie alla doppietta di Cristian Messina (oggi in veste di capitano), di Peppe Mazzaglia, giocatore che ha dato tanto in questi tre anni con la maglia savocese, il quinto gol il “bomber” della squadra Peppe Toscano ( 34 gol sul bottino personale). L’Agostiniana va in gol con il duo Luca Santoro e Dario Cicala (doppietta per lui), al triplice fischio finale “esplode” meritatamente la gioia savocese sul campo e negli spogliatoi “I campioni siamo noi……..si vola in Serie C/2.
La vittoria del campionato è merito di tutti, oltre a mister Arturo Carciotto, usando le sue stesse parole ……” il merito non è mio, ma dei ragazzi che vanno in campo che hanno dato tantissimo,  merito soprattutto  di chi ha giocato poco……….”.
Un successo che porta la firma del capitano Natale Briguglio, un vero trascinatore, per non parlare del veterano ma con la stessa voglia di un ragazzino come Simone Saida, del combattivo Peppe Mazzaglia,  del fantasista Cristian Messina o del suo gemello Cristian  Rizzo.
Il bomber Peppe Toscano, non possiamo non citare Domenico Curcuruto o Francesco Davì o Marco Sturiale, così via tutti gli altri, ma non posso dimenticare di un ragazzo particolare, forse ha giocato poco rispetto la scorsa stagione, ma determinante per il successo della squadra, l’anima del gruppo: ovvero Antonio Balastro.
Chi sono gli artefici di questa storica promozione dell’Akron Savoca:
Portieri: Giandomenico Pasquale, Alessandro Manzi e Emanuele Monaco.
Ultimo: Simone Saida, Dario Triolo, Domenico Curcuruto.
Laterali: Natale Briguglio, Cristian Messina, Peppe Mazzaglia , Fabio Manuli , Ciccio Davì, Marco Sturiale, Dario Triolo e Cristian Rizzo.
Pivot: Giuseppe Toscano e Antonio Balastro.
Allenatore: Arturo Carciotto.
Il cammino dei “Campioni” : 15 vittorie, due pareggi e una sconfitta, con 110 gol fatti ( terzo miglior attacco) e 38 subiti (miglior difesa).  Unica squadra imbattuta fra le mura amiche dove su nove gare ha conquistato ben 23 punti (secondo miglior punteggio dopo quello dell’Alias 25), sette vittorie, due pareggi, 59 gol fatti e 19 subiti (miglior difesa casalinga).
Migliore il cammino in trasferta : su nove gare (8  vittorie e 1 sconfitta) ben 24 punti conquistati ( miglior punteggio + 7 dalla seconda la Parrocchia), 51 gol fatti e 19 subiti (miglior difesa fuori casa). Statistiche che potranno essere migliorati nelle ultime due gare di campionato.
I bomber della squadra:  Peppe Toscano (34 gol), Cristian Messina (24), Antonio Balastro (8), Peppe Mazzaglia (7), Natale Briguglio (5), Marco Sturiale e Domenico Curcuruto (4), Francesco Davì e Cristian Rizzo (3), Giovanni Andò e Simone Saida (1).