Thomas Maimone, la nuova promessa della riviera jonica messinese.

The Maimone Style a family in the flask:  questo può essere il titolo di una storia di calcio, ovvero “lo stile Maimone: una famiglia nel pallone”.
Storie del genere, di virtù calcistiche che si tramandano di padre in figlio, in questo caso di due figli predestinati  come si vuol dire “il buon sangue non mente”.
Thomas, giovane attaccante, brevilineo, dinamico e volitivo classe ’99 in forza alla Pol S. Alessio, fiore all’occhiello della Società del Presidente Antonino Nipo. Il ragazzo è un figlio d’arte, papà Nino infatti, a quasi mezzo secolo di vita, continua a calcare i campi di gioco con la gioia di un ragazzino, mentre il fratello Peppe è un punto di forza del centrocampo del Melfi in Lega Pro.
Thomas quindi per non smentire la buona tradizione di famiglia nel corso della  corrente stagione sportiva si è particolarmente distinto a suon di gol tra i tanti giovani della riviera jonica calcistica.
Il suo score infatti risulta di tutto rispetto, a tal punto da sollecitare l’interesse di importanti team di categoria superiore dell’hinterland. Utilizzato come punta esterna è già è già riuscito ad andare a segno per ben cinque volte, con la maglia della prima squadra, 11 volte con quella della categoria Juniores e 15 con gli Allievi con i quali potrà ancora migliorare il proprio bottino personale, considerato che dovrà giocare i play-off.
Un giovane calciatore, quindi, da minutare per i tanti attenti conoscitori del calcio messinese!