La Jonica dei giovani sconfitta (2-1) dal Camaro che esulta per la salvezza raggiunta.

Al Comunale di Bucalo, classica gara di fine stagione tra la Jonica Fc dei giovani e il Camaro alla ricerca di punti salvezza, proprio sul terreno santateresino i peloritani posso festeggiare la salvezza diretta senza passare dalla lotteria dei play-out: un gol nel primo tempo di Fugazzotto e nella ripresa La Rocca fanno sorridere i neroverdi di Ciccio Romeo, invece, per  i padroni di casa nel finale il gol di Smiroldo per il 2-1 finale.

I verdetti della stagione la Jonica chiude la sua splendida stagione con una sconfitta casalinga (quarta nelle ultime quattro gara)  con 36 punti, frutto di 10 vittorie, 6 pareggi e 12 sconfitte, 40 gol fatti e 40 subiti.  In casa Camaro un’annata non certo felice, undicesimo posto finale con 34 punti.

Primo Tempo: Sono subito gli ospiti a prendere l’iniziativa della gara, già al 1’ Mondello chiama in causa Potenza che manda in angolo. Al 7’ è un colpo di testa di Fugazzotto e al 9’ un tiro di Zappalà di poco fuori. Il vantaggio arriva al 15’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo deviazione vincente di Fugazzotto. Subito il gol, la reazione della Jonica arriva al 23’ con un tiro di Sterrantino con La Fauci attento. I ragazzi di mister Mimmo Moschella vanno vicino al pareggio alla mezz’ora con Savoca dalla breve distanza calcia in porta ma trova l’ottima parata di La Fauci. Prima del riposo, gli ospiti colpiscono la traversa con Fugazzotto.

Secondo Tempo: Inizio gara sotto il controllo degli ospiti che si danno da fare per trovare il raddoppio: l’azione più pericolosa al 55’ quando un traversone di Mondello per Scarantino la cui conclusione a volo sorvola di poco la traversa. Alla provocazione ospite risponde il giovane Leo con una conclusione da fuori che si infrange sulla traversa.

Al 70’ si fa vedere con un’iniziativa personale Francesco Maggioloti, ma il suo destro di poco fuori.  Il Camaro con un ‘orecchio a Barcellona, non vuole rischiare, cerca il gol-sicurezza ci prova al 75’ con Calogero da posizione ravvicinata gira in porta un cross di Mondello con Potenza che chiude la propria porta.

Il 2-0 arriva due minuti dopo con il neo entrato Fabio La Rocca: Mondello dalla sinistra serve La Rocca che si accentra dal limite fa partire un destro che si insacca a fil di palo della porta difesa da Potenza. Doppia esultanza in casa del Camaro, anche per le notizie che arrivano da Barcellona dove la rivale per la salvezza  il Sinagra stava perdendo per 3-0.

All’84’ arriva il gol della Jonica: tiro del giovane Samuele  Mifa (al suo debutto in Promozione) che trova la respinta di La Fauci, è lesto Smiroldo da posizione ravvicinata mette alle spalle del portiere peloritano. Non succede più nulla fino al triplice fischio finale che decreta la salvezza del Camaro con le due squadre che si danno appuntamento alla prossima stagione.

Jonica Fc   1  Camaro  2

Marcatori: 15′ Fugazzotto  77’  La Rocca, 84’  Smiroldo.
Jonica: Potenza, Bartorilla, Lombardo, Settimo (52’  Santisi), Sanfilippo, Leo, Sterrantino (79’  Mifa), Smiroldo, Savoca, Maggioloti, Garufi 60’ La Forgia). All: Domenico Moschella.
Camaro: La Fauci, Cappello, Mondello, De Maria, Puzone, Lauro, Scarantino, Russo (68’ Keita), Fugazzotto (79’  La Valle), Calogero (75’  La Rocca), Zappalà.  All: Ciccio Romeo.
Arbitro: Sebastiano Antonio Grasso di Acireale. Assistenti: Giuseppe Nucifora e Luca Angelo Regolo  di Acireale.
Ammoniti: 35′  Lombardo, 38′ Garufi , 65’ Bartorilla (Jonica).