3^ Cat. – Quattro i giocatori squalificati al Cus Unime. Un turno a Puglisi (Calcio Furci).

Il Giudice Sportivo ha inflitto due giornate di squalifica a Carmelo Iacopino (Cus Unime) “Per gioco violento nei confronti di un avversario e per aver raggiunto la V ammonizione”.
Vince a tavolino il Città di Roccalumera la gara di recupero (in programma Mercoledi 20 Aprile) con il Malfa che non si è presentata sul terreno del Comunale di Roccalumera. Oltre alla perdita della gara per 0-3, un punto di penalizzazione e 150 euro di multa per la 1^ rinuncia.
Squalifica Giocatori
Due Giornate: 1+1 Carmelo Iacopino (Cus Unime).
Una Giornata: Popolo (Pgs Luce), Galeano (Antillo Val D’Agrò), Smedile, Di Bella e Roda (Cus Unime), Viscusso (Cariddi), Puglisi (Calcio Furci).