Serie C – La Saracena chiude la stagione col Messana

Si chiuderà domenica 24 aprile la prima stagione nel massimo torneo regionale di pallavolo femminile della Saracena Volley. Il team allenato da Franco Bertilone, nella ventiduesima giornata del campionato di Serie C, sarà impegnato in trasferta contro il Messana Tremonti. Il primo servizio è fissato per le 17 alla palestra Juvara di Messina.
Per le giocatrici del presidente Luca Leone si tratta di un match difficile dovendo affrontare una squadra che scenderà in campo determinata a conquistare la vittoria per ottenere i punti necessari per la salvezza. Le atlete di Norma Pilota recentemente hanno battuto anche la seconda forza del torneo dimostrando che le motivazioni possono consentire di compiere qualsiasi impresa.
Mister Bertilone, come già fatto nel precedente impegno con la Cresci in rete, darà spazio ancora alle promettenti Juniores (Noemi Agnello, Claudia Ferraccù, Antonella Magistro ed Elisabetta Taviano) che durante la stagione hanno lavorato con il gruppo con passione e dedizione. Un premio alle atlete più giovani che guarda al futuro.
“Domenica chiudiamo una stagione per noi ricca di soddisfazioni – ha detto il presidente Luca Leone. Al di là del risultato di domenica che mi auguro sia positivo per noi, la società è sicuramente soddisfatta della stagione d’esordio in Serie C. Abbiamo disputato la massima competizione regionale da matricola e siamo riusciti a conquistare anticipatamente la salvezza. Ringrazio tutti quanti hanno contribuito ad ottenere questo risultato. Una grazie di cuore va agli sponsor, a chi ha guidato la squadra, a tutte le giocatrici, ai dirigenti ed a tutto lo staff. Un grazie anche ai tifosi che ci hanno sempre supportato non facendo mancare mai il loro sostegno. Adesso pensiamo all’ultimo impegno di domenica e poi inizieremo a programmare la prossima stagione”.
Anche contro il Messana Tremonti sarà assente il capitano Veronica Foraci ferma a causa di un infortunio al ginocchio. Incerta la presenza della centrale Elena Merlo a causa di problemi di salute che non le hanno consentito di allenarsi in settimana.