Il Tremonti batte l’Accademia Messina e si laurea Campione Provinciale Csen

Finale scoppiettante nel Campionato Provinciale Csen di Calcio a 11. Fa festa il Tremonti che conquista il titolo dopo aver centrato il bottino pieno nei due recuperi con Cosmos e Accademia Messina. Sei punti che certificano il sorpasso in classifica, proprio al fotofinish, ai danni di Beccaria e compagni. Aggiudicandosi per 4-0 la sfida contro il Cosmos, valevole per la settima giornata, il Tremonti era riuscito a rimandare il verdetto all’ultimo match. Ad aprire la goleada la rete di Centorrino che dalla distanza beffa Calì. Poco dopo il gran destro da fuori area di Impollomeni per il raddoppio. Nella ripresa il bomber firma la tripletta personale, andando a segno altre due volte, prima in contropiede e poi con un comodo tap-in a porta vuota.
Sempre al “Nicola Bonanno” è andata in scena la gara che valeva un’intera stagione. Nel recupero del dodicesimo turno, il Tremonti è riuscito a superare per 2-0 l’Accademia Messina, coronando nel migliore dei modi il suo lungo inseguimento. Partita intensa, giocata su ritmi alti e con grande concentrazione su ambo i fronti, data l’elevata posta in palio. Nella prima frazione squadre pericolose soprattutto sui calci piazzati. Tra i viola molto attivi Giuseppe Beccaria e Amante, mentre il Tremonti si è affidato ai colpi di Impollomeni. L’equilibrio in campo regge anche nel corso della ripresa. Campanella, estremo difensore dell’Accademia, è attento in un paio di occasioni, mentre Amante opera una conclusione che si spegne sull’esterno della rete e poi impegna il portiere avversario con una botta dalla distanza.
Quando la sfida sembra avviata sui titoli di coda è Impollomeni a sbloccare il risultato per il Tremonti, sfruttando una palla vagante: tiro potente da centro area, la sfera si insacca sotto la traversa. Sotto nel punteggio, l’Accademia ci prova senza fortuna su punizione con Giuseppe Beccaria, ma è lo stesso Impollomeni a mettere il punto esclamativo al match, piazzando la zampata che vale il raddoppio. Ben 25 i centri per Valerio Impollomeni, vincitore della classifica cannonieri.
L’Accademia Messina, dopo aver condotto per larghi tratti della stagione, si vede così scavalcata all’ultimo atto. Lo scettro va al Tremonti, balzato a quota 37, un punto in più dei rivali, laureandosi Campione Provinciale. Un primato che determina l’accesso diretto alla Fase Nazionale insieme alla Peloro Annunziata, vincitrice della Coppa Disciplina. Ai playoff, invece, Accademia Messina-Cosmos e Real Minissale-Modef. Ecco la classifica finale del Campionato Provinciale Csen di calcio a 11: Tremonti 37, Accademia Messina 36, Real Minissale, Modef 27, Cosmos 24, Peloritana 19, Peloro Annunziata 18, Contesse 13, Ordine dei Commercialisti 1.
Spetta al Responsabile del Settore Calcio, Andrea Argento, stilare un bilancio della manifestazione: “Abbiamo vinto la scommessa fatta la scorsa estate, quando poteva sembrare inimmaginabile organizzare un campionato del genere. Siamo riusciti a soddisfare le esigenze delle squadre, portando sino alla fine tutte le realtà che avevano iniziato il percorso e raccogliendo consensi da tutti i tesserati.
Tutto ciò è stato possibile grazie al fantastico lavoro d’equipe tra tutte le componenti che hanno contribuito sia a livello quantitativo che sotto il profilo qualitativo. Adesso ci proiettiamo ai playoff che chiuderanno la stagione per poi iniziare a programmare la prossima, puntando a raccogliere i frutti di quanto seminato nel primo anno di attività, convinti che cresceremo ancora. Complimenti alle squadre che hanno partecipato ed hanno incarnato pienamente lo spirito della competizione. Ai vincitori ed ai vinti va indistintamente il mio applauso”.