Inizio scoppiettante a Brucoli per i Campionati Regionali Csen

Nella splendida location del Brucoli Village hanno preso il via i Campionati Regionali 2016 organizzati dal Comitato Siciliano del Centro Sportivo Educativo Nazionale. Grande entusiasmo e voglia di divertirsi per gli oltre 700 partecipanti alla kermesse. La prima giornata di gare ha visto impegnate soprattutto le squadre dei tornei di calcio a 11, calcio giovanile e calcio a 5. Si è disputato, inoltre, il turno inaugurale del campionato di basket.
Nel calcio a 11, presso l’impianto Sportland, i ragazzi africani dell’Anymore hanno piegato 2-0 nella sfida inaugurale la Peloro Annunziata. Successivamente la Calispera si è imposta con un rotondo 5-0 nei confronti dell’Amymore ed ha battuto per 3-0 lo Sportland 2000. Nel derby tutto messinese tra Accademia Messina e Peloro Annunziata i viola di capitan Beccaria hanno avuto la meglio per 3-1. L’ultimo match della giornata ha visto affrontarsi lo Sportland 2000 di Augusta e l’Accademia Messina con il successo dei peloritani per 1-0 grazie ad un gol nel finale.
Presso l’impianto Sportland di calcio a 5 e calcio a 7, a livello giovanile, nella categoria Primi Calci l’Augusta ha ceduto per 3-1 contro lo Sportland 2000 e 6-0 contro il Play Ball.  Si è conclusa in parità, sul 3-3, la gara tra Accademia Messina e Sportland 2000. Quest’ultima ha piegato 6-0 il Play Ball, sconfitto anche dal Tyrrenium Club questa volta per 4-3. Tra i Pulcini il Tyrrenium Club ha battuto per 6-1 l’Accademia Messina, nel secondo incontro ha superato lo Sportland 2000 B per 4-0 e nel terzo match di giornata è stato sconfitto per 1-0 dallo Sportland 2000 A.
Nel torneo Esordienti di calcio a 7 lo Sportland 2000 A ha battuto il Tyrrenium Club con un netto 7-0. A seguire lo Sportland B ha inflitto un’altra sconfitta alla formazione del Tyrrenium Club con il punteggio di 8-0. Infine, nello scontro fra le due compagini dello Sportland 2000 la formazione A ha avuto la meglio sulla formazione B per 5-0. Negli impianti del Brucoli Village si sono disputate le gare di calcio a 5. Il Minissale si è imposto con un perentorio 8-0 ai danni del Tyrrenium Club. Il team dello Sport 1, formato da disabili intellettivi, è stato sconfitto dall’Anymore per 0-15. A chiudere il match tra Contesse e Sport 1 con la vittoria dei messinesi per 3-0.
La novità in questi campionati regionali è rappresentata dagli incontri di basket. Nella categoria Under 15 l’Icaro Basket ha superato per 38-35 il Salemi-Basket School Me. Tra gli Under 18 netto successo dell’Olimpia Pellaro Rc sul Salemi-Basket School Me per 73-40. Ad impreziosire la manifestazione le esibizioni di fitness curate dalla responsabile provinciale di Messina Patrizia Scaglione: “Siamo stati accolti molto bene. Questa iniziativa ha attirato l’attenzione anche di chi non pratica abitualmente il fitness. Lo spinning ha avuto numerose adesioni. Prevediamo che nelle prossime giornate possano essere coinvolte molte più persone”. Tutte le gare hanno incarnato lo spirito e i valori che contraddistinguono l’attività del Centro Sportivo Educativo Nazionale