La Parrocchia S. Alessio vince la finale play-off: 4-3 all’ottima Alias.

La Parrocchia S. Alessio continua il proprio cammino che porta verso la Serie C/2, grazie alla vittoria nella finale play-off del Girone B: al fischio finale esultano i ragazzi di mister Piero Scornavacca, amarezza ma consapevoli di aver dato tutto, l’Alias esce a testa alta dal green del Polifunzionale di Savoca, teatro dell’ultimo atto del campionato di Serie D di calcio a 5.
E’ stata una gara combattuta, intensa, sempre in bilico: al vantaggio alessese, pronta la risposta degli aliesi, privi di Antonio Vera, mentre i locali  del loro capitano che soffriva in tribuna, Ezio Lo Giudice squalificato. I compagni hanno mantenuto la promessa: giocheremo anche per te per conquistare la finalissima contro la Pro Mende vincitrice nella finale del Girone A (7-0 al Cattafi). Così è stato, ma non è stato facile,  per  Sciarrone e compagni contro una formazione ben organizzata, ben disposta in campo da mister Briguglio che ha cercato di limitare il raggio d’azione del capocannoniere del torneo Ninnì Mazzeo, ancora una volta la punta di diamante del successo della Parrocchia.
Dopo cinque minuti, la tattica preparata da mister Briguglio (gli aliesi unico risultato possibile  per continuare la vittoria), salta: scambio veloce Lo Cascio-Mazzeo-Lo Cascio conclusione di quest’ultimo sulla traiettoria con Conte fuori causa arriva Bonarrigo in recupero che tocca con la mano, per il direttore di gara non ci sono dubbi,  è rigore con conseguente espulsione di Bonarrigo. Dal dischetto non perdona Ninnì Mazzeo. Brutto colpo per mister Briguglio che è costretto a cambiare i piani tattici della gara, ma il pareggio arriva subito: rimessa di Peppe Roma per l’inserimento  di Carmelo Rao che non lascia scampo a Scornavacca.  Passa un minuto arriva il nuovo vantaggio della Parrocchia: ripartenza iniziata da Lo Cascio che appoggia sulla destra a Bongiorno piccolo scatto sulla fascia, all’improvviso fa partire un potente rasoterra con la sfera che passa tra palo e portiere per il 2-1.
Gli aliesi non demordono, al 10’ Peppe Roma prova da fuori. Risponde Mazzeo con un tiro centrale con Conte che devia in angolo. Al 12’ splendida azione Roma-Rao con Scornavacca che devia in angolo. Ancora aliesi al 14’ con Panebianco che trova la prontezza di Scornavacca. La Parrocchia gioca di rimessa: al 15’ Mazzeo va vicino al gol ma lambisce il palo. Al 17’ ancora Mazzeo da fuori cerca di sorprendere Conte che risponde alla grande in angolo. Dalla bandierina Bongiorno per l’inserimento di Mazzeo, grande parata del numero uno aliese. Gara intensa con rapidi rovesciamenti di fronte, al 20’ arriva il pareggio aliese: Rao appoggia sulla destra per Giuseppe Roma al centro per Luca Triolo sotto porta devia in rete.
Passano cinque minuti la Parrocchia è nuovamente in vantaggio: Sciarrone appoggia sulla sinistra a Mazzeo che s’inventa una delle sue giocate: solleva di quel tanto la sfera per concludere a volo in rete. Spettacolare gol del 3-2.  Al 27’ l’Alias ha la possibilità di pareggiare: ripartenza di Rao che preferisce tirare in porta, anziché servire Luca Triolo tutto solo, con Scornavacca che devia in angolo. Sugli svilupppi del corner Peppe Roma chiama agli straordinari Scornavacca. Si va al riposo con la Parrocchia in vantaggio per 3-2.
La ripresa, il tema tattico della gara non cambia, l’Alias parte con Carmelo Interdonato in campo proprio un suo inserimento porta al 32’ al 3-3.  La gara vive un sostanziale equilibrio con l’Alias, perfetto il suo giro palla, non è da meno la Parrocchia. L’equilibrio viene interrotto al 44’: su azione di rimessa di Bongiorno perfetta parabola a tagliare l’area per Mazzeo tutto solo sotto porta appoggia di testa in rete per il 4-3 che rimane tale fino al triplice fischio finale.  L’Alias non si arrende, anche se al 45’ ancora Mazzeo mette i brividi con il suo diagonale di poco fuori. Al 47’ i tifosi aliesi gridano al gol quando su una ripartenza Giuseppe Roma – Rao la cui conclusione colpisce il palo esterno della porta di Scornavacca.
Il pressing aliese è incensante, ma non riesce a trovare la stoccata giusta,anzi si scopre come al 55’ quando Riccardo Bondì ha la possibilità di chiudere la partita, ma il tiro è di poco fuori. Iniziano gli ultimi cinque minuti, allora l’Alias applica la tattica del quinto uomo, fuori Conte dentro mister Sergio Briguglio, proprio il mister-giocatore al 57’ conclude centralmente di poco sopra la traversa.  Ancora con la sovrapposizione del quinto uomo allo scadere porta Rao alla conclusione, di poco fuori. Ultimo sussulto prima del triplice fischio finale dell’ottimo arbitraggio che fa esplodere i ragazzi della Parrocchia, delusione negli occhi degli aliesi per il sogno svanito.
Migliori in campo: per l’Alias il portiere Conte e Rao, per la Parrocchia Scornavacca, Mazzeo e Bongiorno.
A – Guarda il video della partita.
B – Guarda la festa della Parrocchia in campo e negli spogliatoi.
Parrocchia S. Alessio   4    Alias   3

Marcatori: 5’ Mazzeo su rigore, 7’ Rao, 8’ Bongiorno, 20’ Triolo, 25’ Mazzeo, 32’ Interdonato, 44’ Mazzeo.
Parrocchia S. Alessio: Scornavacca, Lo Cascio, Sciarrone,  Mazzeo, Lombardo, Bondì, F. Giunta, Muscolino, Cucuzzella. All: Scornavacca.
Alias: Conte, Rao, G.Roma, Panebianco, Bonarrigo, Interdonato, Peppe Roma, Pantò, Marco e Pietro Andronaco.  All: Sergio Briguglio.
Arbitri: Antonio Di Marco e Carmelo Vinci di Messina.