Terza prova dei Campionati Regionali Individuali Assoluti di Atletica Leggera, il 4-5 Giugno campo “Cappuccini” di Messina.

E’ partito il conto alla rovescia per i Campionati Regionali Individuali Assoluti di Atletica Leggera, validi come terza prova del C.D.S. Assoluti su pista, indetti dalla FIDAL Sicilia ed organizzati dalla ASD Torrebianca  in collaborazione con la FIDAL Messina.
Nelle due giornate di competizioni saranno in palio, escluse staffette, ben 36 titoli siciliani ai quali si vanno ad aggiungere i preziosi punti per le classifiche nazionali a squadre. Diverse le novità quest’anno, soprattutto nei premi e nei servizi offerti agli atleti grazie al prezioso contributo di due importanti sponsor: trattamenti pre e post gara offerti dai fisioterapisti del Tricenter ; premi speciali offerti dalla Decathlon Milazzo a coloro che otterranno le migliori prestazioni tecniche nei seguenti gruppi di specialità: velocità ed ostacoli (unico gruppo), mezzofondo, marcia, salti e lanci.
Attesi per l’occasione alcuni dei più importanti atleti in vetta alle graduatorie regionali stagionali, tra i quali, ricordiamo:
Velocità e Ostacoli: Raguni Federico, Zappala’ Samuel, Spezzi Andrea, Mangione Alice, Manna Maria Concetta (tutti del CUS PALERMO), Artuso Nicholas (ATL.VILLAFRANCA), Giorgia Di Vara (CATANIA 2000).
Mezzofondo: I fratelli Zoghlami, Lisa Tindaro, LaBarbera Silvia (tutti del CUS PALERMO), Lisitano Massimo(PODISTICA MESSINA) e Licata Samuele(MILONE Siracusa).
Salti: Trio Antonino, La Mantia (entrambi CUS PALERMO) e Randazzo Filippo (PRO SPORT 85 Valguarnera).
Lanci: Mascali Isidoro, Siracusa Antonella (entrambi CUS PALERMO), Cipriano Nicoletta (CATANIA 2000) e Roberta Palastro (TORREBIANCA Messina).
Interverranno alle gare: il sindaco Renato Accorinti, il delegato del CONI Messina Aldo Violato, la coordinatrice scolastica dei servizi di educazione fisica Cristina Cavaletti, il coordinatore del corso di laurea magistrale in scienze motorie Ludovico Magaudda e, ovviamente, il Presidente FIDAL Sicilia Gaspare Polizzi. Le competizioni avranno inizio sabato 4 giugno alle ore 15:45 con il martello femminile; domenica si riprenderà alle 15.30.