CESN Messina: concluso con le finali il Campionato Provinciale di Calcio Giovanile.

Si sono conclusi con la disputa delle fasi finali i Campionati Provinciali dii Calcio Giovanile organizzati dal Centro Sportivo Educativo Nazionale di Messina. Negli splendidi impianti del Centro Sportivo Granatari, in una atmosfera gioiosa, all’insegna del divertimento e della sana competizione sportiva, tanti ragazzini delle scuole calcio della città e della provincia si sono sfidati per la conquista del prestigioso titolo di Campione Provinciale CSEN 2016 nelle categorie Piccoli Amici, Primi Calci, Pulcini, Esordienti e Giovanissimi. Le gare, dirette da arbitri CSEN si sono svolte nelle giornate di mercoledì 25 e venerdì 27 maggio.
Nella categoria Piccoli Amici si è aggiudicato il titolo di Campione Provinciale CSEN il Tyrrenium di Capo d’Orlando, dopo aver superato nei quarti di finale la Scuola Calcio Sicilia per 7-0, in semifinale lo Sporting Barcelona per 4-1, in finale i “piccoli” di mister Galbato si sono imposti sul team F24 Rosso per 5-1 che si è dunque classificato al secondo posto. L’Efraim ha occupato la parte bassa del podio dopo aver battuto per 3-0 lo Sporting Barcelona, mentre il Savoca ha vinto la finale per il quinto posto contro l’F24 Giallo (3-0). In fine la Scuola Calcio Sicilia, battendo per 5-1 l’F24  Verde si è piazzata al settimo posto.
Avvincenti le finali della categoria Primi Calci, nelle quali si sono messi in evidenza l’Accademia Messina Viola e il Tyrrenium. Sono state queste due squadre a giocarsi il tutolo di Campione Provinciale Csen in una finale decisa ai calci di rigore. A spuntarla l’Accademia Messina Viola per 7-6 dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sul 4-4. I viola di Beccaria sono giunti in finale dopo aver sconfitto ai quarti lo Sporting Barcelona per 5-1 e in semifinale il Camaro per 4-0. Il Tyrrenium Capo d’Orlando a sua volta si era imposto sul Messina Sud per 5-1 e poi sul San Pantaleone per 4-0. Al terzo posto è giunto il Camaro che ha battuto il San Pantaleone per 3-2. Al quinto posto il Messina Sud grazie alla vittoria di misura (1-0) ottenuta contro il Messina Soccer School. Chiude settima la Scuola Calcio Sicilia che ha avuto la meglio sullo Sporting Barcelona per 4-0.
Molto seguite anche  le gare relative al campionato Pulcini, le gare sono state molto equilibrate e alla fine il Messina Sud si è laureato Campione Provinciale Csen dopo aver superato in finale per 4-3 il Savoca Rosso. Precedentemente, i ragazzi diretti da mister Scopelliti, avevano battuto la Scuola Calcio Sicila per 1-0 ai quarti e la Messana in semifinale sempre per 1-0. Il Savoca Rosso era approdato in finale dopo aver sconfitto per 4-3 il Camaro ai quarti e il Messina Soccer School per 3-1 in semifinale. La Messana ha conquistato il terzo posto per via della vittoria per 1-0 sul Soccer School Messina. La Scuola Calcio Messina finisce quinta dopo la roboante affermazione per 9-1 sulla Scuola Calcio Sicilia. Il Camaro si impone sullo Sporting Barcelona e chiude al settimo posto.
Nel torneo riservato agli Esordienti, a fregiarsi del titolo di Campione Provinciale Csen è il Messina Sud. Giunti in finale dopo aver superato ai quarti la Messana per 3-1 e il Savoca Bianco per 2-1 in semifinale, i ragazzi allenati da mister Carta hanno fatto propria per 1-0, grazie ad un gol negli istanti finali della gara, la finale che li vedeva opposti alla Scuola Calcio Sicilia. Il team di Andrea De Bella è approdato al match clou dopo i successi ottenuti contro il Camaro per 1-0 e lo Sporting Barcelona per 2-1. Proprio la squadra di mister Di Bella si è classificata al terzo posto, grazie al 3-2 inflitto al Savoca Bianco. Quinta piazza per il Camaro, dopo la nettissima vittoria per 9-1 sul Tyrrenium. Al settimo posto chiude la Messana per via dell’affermazione ottenuta contro il San Pantaleone Bianco, superato con il punteggio di 2-1.
Nel campionato Giovanissimi i Campioni Provinciali CSEN sono i ragazzi dello Sporting Barcelona. Battendo ai quarti il San Pantaleone per 11-0 e in semifinale l’F24 per 5-1, il team allenato dal tandem Costantino-Pollifroni si è guadagnato l’accesso al match decisivo. L’altra finalista, il Tyrrenium, a sua volta aveva sconfitto il Savoca per 8-0 e la Peloritana per 6-1. In finale lo Sporting Barcelona si è imposto per 4-2 contro la formazione di Capo d’Orlando.
Nella finale per il terzo e quarto posto la Peloritana ha avuto la meglio sull’F24 per 3-1. Il Savoca ha chiuso in quinta posizione grazie alla vittoria sul San Pantaleone per 2-1 e sul Messina Sud per 2-0. Lo stesso Messina Sud, battendo il San Pantaleone per 2-0 si sono piazzati al sesto posto, lasciando ai ragazzi di mister Iannello la settima posizione.
Si chiude innegabilmente con un successo, che va al di sopra delle aspettative, la manifestazione organizzata dal CSEN di Messina nella quale quasi 700 calciatori in erba suddivisi in ben 73 squadre, sono stati impegnati nelle varie categorie. Numeri in progressiva e costante crescita, per una kermesse giunta alla sua quarta edizione, che confermano l’ottimo lavoro svolto dai responsabili del settore calcio, Alessandro D’Ignoti e Andrea Argento.