Aia Messina: promossi tre arbitri (Santoro, Rinaldi e Gugliandolo) ed un osservatore (Chiarella).

Giornata di festa per la Sezione Aia (Associazione Italiana Arbitri) “Salvatore Rizzo” di Messina. Dopo le proposte formulate dai vari Organi Tecnici, infatti, l’Aia ha reso nota oggi la Formazione dei ruoli arbitrali nazionali per la stagione sportiva 2016/2017. Sono quattro le promozioni importanti per i tesserati messinesi:
– L’arbitro Alberto Santoro passa dalla C.A.N D (Commissione Nazionale Arbitri Serie D) alla C.A.N. Pro (Commissione Nazionale Arbitri Lega Pro) e dirigerà dunque, a partire da settembre, le gare della terza divisione.
– L’arbitro Marino Rinaldi passa dalla C.A.I. (Commissione Arbitri Interregionali) alla C.A.N. D, approdando così per la prima volta ai campionati nazionali.
– L’arbitro Marco Gugliandolo passa dal C.R.A. (Comitato Regionale Arbitri) Sicilia alla C.A.I.
– L’osservatore arbitrale Giuseppe Chiarella passa dalla C.A.I. alla C.A.N. D.
Si tratta di risultati importanti per la Sezione messinese, presieduta da Massimiliano Lo Giudice, che dimostrano come il movimento arbitrale della città dello Stretto sia in continua crescita.