Operativa la macchina organizzatrice del 16° Giro podistico a tappe delle Eolie, il prossimo 4-10 Settembre.

La manifestazione nazionale FIDAL, organizzata dalla Polisportiva Europa Messina con la collaborazione della Mediterranea Trekking ed il patrocinio dei comuni di Lipari, Leni, Malfa e Santa Marina di Salina, si svolgerà a Vulcano, Lipari e Salina. Oltre all’aspetto agonistico, i partecipanti potranno godersi una settimana di vacanze a stretto contatto con la natura e le bellezze dell’arcipelago eoliano.
E’ operativa da 10 mesi la macchina organizzativa del “16° Giro Podistico a Tappe delle Isole Eolie”; esattamente dallo scorso 13 settembre, giorno successivo alla fine della quindicesima edizione. Atleti provenienti da tutta Italia e dall’esterno torneranno a correre sulle strade dell’incantevole arcipelago eoliano dal 4 al 10 settembre. La manifestazione nazionale FIDAL, organizzata dalla Polisportiva Europa Messina del presidente Costantino Crisafulli con la fattiva collaborazione della Mediterranea Trekking ed il patrocinio dei comuni di Lipari, Leni, Malfa e Santa Marina di Salina, si svolgerà a Vulcano, Lipari e Salina.
Oltre all’aspetto agonistico, i partecipanti potranno godersi una settimana di vacanze a stretto contatto con la natura e le bellezze paesaggistiche delle Isole Eolie. Immutato è il programma della competizione, che prevede 5 tappe in 6 giorni, di lunghezza variabile dai 6.5 km ai 14.5 km, da correre sulle strade di Vulcano (2), dove lunedì 5 settembre sarà dato l’atteso start, Lipari (2) e Salina, ed una non competitiva ad andatura libera, che riscuote sempre più consensi.
In totale, il variegato e impegnativo percorso misura circa 45 km, per una media giornaliera di 9 km. Nel 2015 si imposero l’emiliano Salvatore Franzese (Atletica Reggio), al tris di successi consecutivi, e la messinese Francesca Colafati (Fidippide), che precedettero in classifica generale rispettivamente Cristian Cenedese (San Rocco) e Giorgia Cappuccio(Podistica Vallevariata).
Nell’attuale elenco delle iscrizioni (chiusura l’8 agosto, ndr) figura il nome dell’australiano, di chiare origini italiane, Tony Russo, un graditissimo ritorno sia dal punto di vista umano che sportivo. Tra i gruppi i più numerosi vi saranno quelli provenienti da Umbria, Emilia Romagna e Lombardia.  Il “Giro” continua, intanto, ad essere promosso su tutti i media e canali internet e presenziando a gare, in particolare del Nord.
Per ulteriori informazioni, il regolamento e l’offerta alberghiera ci si può collegare al sito ufficiale www.eolierunningtour.it.