Nel ritorno di Coppa il Città di Messina passa (6-2) sul campo del Messina Sud.

Punteggio  tennistico per il Città di Messina (6-2) sul campo del Messina Sud che vale il passaggio del turno. Nella gara di andata si erano imposti i giallorossi di mister Nello Basile che concede il bis anche nel retour match.
Gara senza storie già al 6′ ospiti in vantaggio grazie a Santino Munafò spedisce nella propria porta un traversone di Bombara. Il raddoppio arriva al 15’ quando sale in cattedra l’esperto Cardia che infila Foti con una botta dalla distanza. Al 24’ arriva il tris:  Tiano recupera palla sulla destra e trova la rete con un tocco morbido.
Nella ripresa, siamo al 52’ quando  Ballarò indovina il giro giusto e su punizione fa 4-0.  Al 65′ arriva la cinquina grazie a  Mancuso che vince un rimpallo e fa secco Foti in uscita.  Al 70′ arriva il gol dei padroni di casa: dormita generale del reparto arretrato del Città,   ne approfitta Calapai che recupera il pallone in area e accorcia le distanze. Al ’80  Mancuso sigla il 6-1  spingendo in rete un pallone comodissimo dopo un assist al bacio di Galletta. Subito dopo calcio di rigore per il Messina Sud (fallo di Scarfì ai danni di Orecchio). Dal dischetto Orecchio batte Maisano per il 6-2 finale che qualifica il Città di Messina alla fase successiva.
Messina Sud – Città di Messina 2-6
Marcatori: 6′ autorete S.Munafò (M), 15′ Cardia (CdM), 24′ Tiano (CdM), 52′ Ballarò (CdM), 65′, 80′ Mancuso (CdM), 70′ Calapai (M), 82′ rig. Orecchio (M)
Messina Sud: Foti, A. Amante (52′ Calapai), S. Munafò (22′ Grioli), Santonocito,  Di Pietro (64′ Bombaci), Brancato, Locorotondo, Todaro, Orecchio, D. Munafò, Maimone.  Allenatore: Angelo Saija (in triubna per squalifica)
Città di Messina: Maisano, Tiano, Ginagò, Cardia (31′  Alessandro), Leo, Bombara (62′ Scarfì), Mancuso, Arena, Ballarò, Libro, G. Amante (46′  Galletta).  Allenatore: Nello Basile
Arbitro: Franz Joseph Grasso di Acireale. Assistenti: Rinaldo Wissam Saab e Mario Grasso, entrambi  di Acireale
Ammoniti: Leo, Tiano, Scarfì (CdM), A. Amante, Brancato, D.Munafò (M)
Recupero: 1′ pt, 1′st