Bottino di sette medaglie per la T.T. Universitaria alla prima uscita stagionale.

T.T. Universitaria dominatrice delle gare disputate nel week-end. Di sette medaglie è il bottino del sodalizio peloritano alla prima uscita stagionale.
A Monterotondo (RM), tabellino senza indecisioni per il giovane Marco Cappuccio che vince il singolare maschile open Top 1-3000, superando in finale il laziale Federico D’Alessandris (11-3, 11-4, 6-11, 11-6, i parziali). Nella prova over 500, il fratello Costantino, accreditato con la testa di serie n. 9, conquista un ottimo terzo posto, cedendo solo in semifinale al vincitore Elia Sabatini.
Marco Cappuccio, in coppia con Tommaso Giovannetti, bissa il successo nel doppio maschile Top 1-3000, nella quale Costantino Cappuccio, in coppia con Giacomo Felici, ottiene il terzo posto.
Risultati positivi anche dal contemporaneo torneo di Cinquefrondi (RC), dove gli atleti di mr. Caruso piazzano una doppietta con il sempre efficace Marcello Arcigli, dominatore della gara, e un convincente Andrea Pillera, sui gradini più alti del podio del singolare open Top 1-800. Ottimo secondo posto, nel singolare 500-2500, per Luca D’Amico, fermato in finale dal palermitano Lorenzo Marchese.
Nel prossimo fine settimana è in programma a Vittoria (RG) il primo torneo regionale predeterminato giovanile e di categoria.