Due Giornate a Buda e De Salvo (Pistunina). Multe al Pistunina e Milazzo. Squalifcato Mortelliti (Pistunina).

Primi provvedimenti del Giudice Sportivo Pietro Accurso dopo la disputa della prima giornata del campionato di Eccellenza.
Multe Società:
Pistunina: 100,00 Euro “Per non avere, proprio dirigente, adempiuto ai propri doveri di addetto al servizio d’ordine”.
Milazzo 1937: 100,00 Euro “Per avere, propri sostenitori, lanciato, deliberatamente e più volte, un pallone all’interno del terreno di gioco, provocando la sospensione temporanea della gara”.
Terranova Gela: 80,00 Euro “Per manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori, nei confronti dell’arbitro, a fine gara”.
Mussomeli: 50,00 Euro “Per presenza di persone non autorizzate nello spiazzo antistante gli spogliatoi, a fine gara”.
Squalifiche Dirigenti:
Raimondo Mortelliti (Pistunina):  Squalificato fino al 25 Ottobre 2016 “Nella qualità di addetto al servizio d’ordine, assumeva contegno irriguardoso, offensivo e minaccioso nei confronti dell’arbitro, a fine gara”.
Corrado Minervini (Belpasso): Squalificato fino al 20 Settembre 2016 “Per grave condotta scorretta”.
Michele Cammarata (Castelbuono): Squalificato fino al 25 Settembre 2016 “Non iscritto in distinta, assumeva contegno irriguardoso nei confronti dell’arbitro, a fine gara”.
Ivano Vetere (Castelbuono): Squalificato fino al 25 Settembre 2016 ” Per contegno irriguardoso nei confronti di un A.A”.
Squalifche Allenatori:
Giuseppe Pagana (Troina): Squalificato fino al 20 Settembre 2016 “Per proteste nei confronti dell’arbitro”.
Riccardo Chico (Alba Alcamo): Squalificato fino al 20 Settembre 2016 “Per avere spintonato un calciatore avversario, a fine gara”.
Giocatori Squalificati:
Quattro Giornate: Mattia Latino (Palazzolo) “Per contegno irriguardoso, offensivo e minaccioso nei confronti dell’arbitro e di un A.A..
Due Giornate: Buda e De Salvo (Pistunina), Di Miceli (Alba Alcamo), Priola (Castelbuono).
Una Giornata: Cannavò (Milazzo), Amore (Sporting Viagrande), Palazzolo (Alba Alcamo), Calabrese (Castelbuono), D’Anna (Nissa), Pizzoleo (Terranova).