Top 11 e Flop 11, miglior terna arbitrale della terza giornata del campionato di Promozione.

I migliori e i peggiori della terza giornata del campionato di Promozione Girone C: i migliori giocatori  TOP 11 e i peggiori giocatori Flop 11, oltre alla miglior e peggior terna arbitrale della giornata di 25 Settembre 2016.
Chi sono i migliori della  giornata: Su tutti Paludetti, dai suoi piedi partono le marcature del Camaro. Paludetti in versione assist-man. Milazzo sceso in campo nella ripresa ha avuto il merito di sbloccare il risultato con una magistrale punizione dal limite con la sfera che aggira la barriera. Prova straordinaria di Antonino Impalà che sblocca il risultato con un eurogol da posizione angolatissima con un gran diagonale. Daniel Manca con un’azione personale parte dall’out sinistro, salta il suo avversario,  si accentra e scocca il destro vincente.
Chi sono i peggiori della giornata: Un turno nero per i portieri Drago sul punteggio di 1-1 la sua indecisione su un innocuo spiovente ritarda la parata favorendo Nizzari che lo scavalca con un pallonetto.
Il collega D’Antone con il Calatabiano in vantaggio si fa sorprendere da una punizione calciata dalla distanza da Milanese che vale il pareggio. Non senza colpa su l tiro dai 30 metri per il sorpasso di Scolaro.
Giornata storta per l’arbitro di Città di Messina – Gescal Agostino De Santisi della sezione di Campobasso:  determinante nel risultato con il Città in vantaggio (1-o) nega un calcio di rigore netto su Pagano , sulla ripartenza arriva il raddoppio giallorosso di Codagnone.
Cartellino Rosso: Al derby Real Aci – Aci S. Antonio per la zuffa scoppiata al termine della gara negli spogliatoi.
I migliori e peggiori di ogni squadra
Real Aci – Aci S. Antonio
Migliore: Daniel Manca – Belluso
Peggiore: nessuno sotto l’insufficienza
Real Rometta – Jonica
Migliore: Lo Presti – Savoca/Cannata
Peggiore: Doddis – Fugazzotto
Città di Messina – Gescal
Migliore: Cardia/Condagnone – Trovato/Pagano
Peggiore: nessuno sotto l’insufficienza – Sergi
Camaro – Terme Vigliatore
Migliore: Mondello – Genovese
Peggiore: Sammatrice – Mataj
Giardini Naxos – Messina Sud
Migliore: Varrica – Salvatore
Peggiore: Messina – nessuno sotto l’insufficienza.
S. Filippo del Mela – Calatabiano
Migliore: Milanese – Lu Vito
Peggiore: nessun sotto l’insufficienza – D’Antone.
Merì – Messana
Migliore: Ant. Impalà – Gazzetta e Gentilesca
Peggiore: La Spada – Spadaro
S. Biagio – FC Milazzo
Migliore: Milazzo – Stramandino
Peggiore: nessuno – reparto difensivo.
TOP  11

Taranto (S. Biagio)
Cappello (Camaro)
Mondello (Camaro)
Cardia (Città di Messina)
Agrì (S. Biagio)
Milanese (Città di S. Filippo)
Paludetti (Camaro) e Gazzetta (Messana)
Milazzo (S. Biagio)
Ant. Impalà (Merì) e Daniel Manca (Real Aci).
Aloe (S. Biagio) e Varrica (Giardini Naxos)
Cannata (Jonica)

Miglior Terna  Arbitrale: Andrea De Francesco di Messina. Assistenti: Alessandro Pirrera di Enna e Gainmarco Gambino di Catania. (Città di S. Filippo del Mela – Calatabiano).
FLOP  11

D’Antone (Calatabiano) e Drago (Merì)
Pica (Fc Milazzo)
Sergi (Gescal)
Buta (Fc Milazzo)
Trovato (Fc Milazzo)
Mataj (Terme Vigliatore) e Giuffrida (Calatabiano)
La Spada (Merì)
Villari (Real Rometta)
Parisi (Gescal) e Doddis (Real Rometta)
Vaccaro (Calatabiano)
Calabrò (Terme Vigliatore)

Peggior Terna arbitrale: Agostino De Santisi di Campobasso. Assistenti: Antonino Salvo e Giuseppe Torre di Barcellona P.G. (Città di Messina – Gescal)