Valdinisi in vantaggio con Tindaro Pistone, si fa raggiungere dalla Paternese in gol con Coppola.

E’ la Fc Paternese a dare il “battesimo” casalingo alla prima assoluta della Valdinisi Calcio  matricola nel campionato di Prima Categoria. E’ Tindaro Pistone a siglare il primo storico gol della compagine del Presidente Mario Manoti sul terreno amico del Comunale di Nizza.
Un gol che non è sufficiente a far brindare i ragazzi di mister Perrone che dopo il pareggio  (1-1) all’esordio contro la Russo Calcio, impattano con l’identico punteggio fra le mure amiche con l’ottima compagine etnea del Football Club Paternese.
Primo affondo…Valdinisi in gol – Eppure la partita si era messa subito sui binari favorevoli ai padroni di casa che al primo vero affondo sbloccano il risultato:  l’azione partita dalla destra con conseguente traversone al centro con il pallone che viene arpionato da Ivan Briguglio perfetta coordinazione, una semirovesciata che va a stapparsi sulla traversa della porta difesa da Ardizzone, sulla ribattuta è lesto  Tindaro Pistone a raccogliere la sfera, gran tiro a volo che va ad insaccarsi alle spalle del numero uno ospite.
La reazione degli etnei si fa sentire, anche se non creano seri pericoli alla porta di Emanuele Monaco, i padroni di casa ben disposti in campo cercano il raddoppio sfiorato in due circostanze. Poi quando meno te l’aspetti arriva il pareggio della Paternese, complice il numero uno di casa Monaco che si lascia sfuggire un pallone, davvero innocuo, distrazione che costa cara che fa felice Coppola che ristabilisce la parità.
Un brutto colpo per i padroni di casa, adesso sono gli ospiti ad essere più incisivi, ma l’attenta difesa locale, con un formidabile Agatino Riposo blocca sulla trequarti ogni velleità avversaria.
Nella ripresa il Valdinisi  sembra avere una marcia in più, mister Perrone tenta la carta Giovanni Mento al posto di Repici.  Mossa che porta alla costruzione di ben  tre palle-gol limpidissime, una con il neo entrato Mento, la stoccata di Ivan Briguglio e il tentativo di Nino Briguglio.  La compagine di mister Palumbo, sfiora il colpaccio al 35’ quando un insidioso tiro dalla distanza di Condorelli colpisce la traversa.
Ultimo brivido di una gara, non certo bella ma intensa dal punto di vista agonistico tra due squadre che saranno sicuramente protagonisti in questo campionato.
Post-gara con mister Sebastiano Perrone (Valdinisi): Soddisfatto della prova dei suoi ragazzi. Alla fine un pareggio giusto o la Valdinisi ha qualcosa da recriminare? “ Sono soddisfatto della prova dei ragazzi un po’ meno del risultato perché  penso che i ragazzi meritassero i tre punti per il gioco, per  l’ intensità  e le occasioni create”.
Valdinisi   1    Fc Paternese  1
Marcatori: 10’ Pistone, 33’ Coppola.
Valdinisi: Monaco, Parisi, C. Briguglio , Repici (52’ Mento), Speranza, Riposo, I. Briguglio, Tilenni, Pistone, M. Puglisi, A. Briguglio . All.: Sebastiano Perrone.
Fc Paternese: Ardizzone, Cunsolo, D’Alì, Paternò (70’ Astuto), Gennaro, Rizzuto, Fiorello, Coppola (‘85’ Urso), Condorelli D. (64’ Sciacca), Condorelli G., Longhitano. All.: Salvatore Palumbo.
Ammoniti: Speranza e Riposo (Valdinisi), D’Alì, Gennaro e Sciacca (Fc Paternese)
Arbitro: Sebastiano Antonio Grasso di Acireale